PDA

Visualizza la versione completa : PH alto come abbassarlo ?


Manlio
20-03-2011, 17: 55
Ciao a tutti
Ho il PH troppo alto come faccio ad abbassarlo senza impianto co2 ?
Ho letto di vari sistemi con la torba, le foglie di mandorlo indiano, di quercia ecc. ma un vero e proprio vademecum sulle dosi non l' ho trovato.
Ho letto anche di utilizzare acqua ro con aggiunta di sali.
Cosa mi consigliate ? Quali sono i pregi e difetti dei questi due metodi ? Voi come fate ?
Ho 75l lordi e dopo i soliti cambi settimanali di 10l con 50% ro e 50% rubinetto trattata, ieri ho fatto un cambio con 10l di ro, ma il ph è sempre a 8.
La stranezza e che la mia acqua del rubinetto ha il ph a 7.5
Vorrei abbassarlo e portarlo a 7 (Utopia?) max 7,5.

Fauna:
1 Betta, 1 Colisa Laila, 1 Guppy, 2 Hendler, 2 Otocinclus, 2 Rasbora Galaxy,
1 Lumaca Neritina, 1 Lumaca Clithon, 1 Gambero Atya Moluccensis

Test
Temp. 25°
pH 8, gH 7, Kh 5, NH4-NH3 0, NO2 0, NO3 10, P04 0,50

Piante
Egeria Densa, Hygrophila siamensis, Lilaeopsis brasiliensis, Bacopa monnieri , Limnophila, Valismeria
Grazie a tutti.

Wade86
20-03-2011, 22: 56
7,5 va più che bene per la fauna che hai. La CO2 nel tuo caso basta e avanza per scendere di mezzo grado..inoltre è di gran aiuto alla crescita delle piante.

Comunque è strano che l' acqua del rubinetto esca a 7,5 e poi ti trovi 8 in vasca..usi l' areatore per caso? L' uscita del filtro è sopra il livello dell' acqua?

Manlio
21-03-2011, 09: 22
Ciao
Ho letto che se ci sono molte piante, viene rilasciato troppo ossigeno che fa diminuire la CO2 ( sara vero ? )
Vorrei abbassare il Ph senza usare CO2, cosa consigli ?

sebright
21-03-2011, 11: 15
Senza addentrarmi troppo circa l'abbinamento dei tuoi pesci(sbagliatissimo),ti faccio questa domanda...perchè vuoi abbassare il pH di mezzo punto???A cosa ti serve,e che problemi hai a pH 8???
Detto ciò ci sono vari metodi per abbassare tale valore...anzitutto un filtro ben maturo,e l'assenza di filtri ad aria,od aereatore con porosa,credo siano il punto di partenza.
Puoi usare foglie di catappa...foglie da 15cm ne uso una ogni 40lt d'acqua.Pigne d'ontano nell'ordine di 4/6 ogni 40lt.6-8cm di corteccia di catappa per il medesimo litraggio.
In alternativa ci sono i prodotti liquidi come pH minus ed estratto di quercia.Per questi prodotti attieniti al dosaggio consigliato e NON diluirli direttamente in acquario.
Potresti abbassare la carbonatica(KH) di un paio di punti,e se ritieni opportuno,usare appositi sali per tener alta la totale(GH).L'effetto tampone è correlato alla durezza dell'acqua.Più quest'ultima è alta,più ti sarà difficile "giocare" col pH.
Io però penserei se effettivamente possa servire o meno questa operazione...
Giovanni

Manlio
21-03-2011, 11: 59
Pensavo che il Ph a 8 fosse dannoso per i miei pesciotti, leggendo le schede su internet i valori del Ph me li fissano max sul 7,5.
Se 8 non è un problema, lo lascio cosi'.

Wade86
21-03-2011, 12: 58
Le schede che trovi su internet lasciano il tempo che trovano..quei valori si riferiscono al luogo d' origine della specie e nella maggior parte dei casi sono molto lontani dai valori che tengono negli allevamenti.

Quindi un ph 8 puo andare, comunque ti ripeto: hai qualcosa che ti movimenta la superficie? Areatore, uscita del filtro sopra il livello dell' acqua?

Inoltre, come ti ha detto Giovanni, l' abbinamento dei pesci non è il massimo..hai mai pensato di togliere il guppy e gli endler e aumentare il branco di rasbore!?

ram
21-03-2011, 15: 14
Il ph 8 non è poi un grosso guaio, se i valori delle durezze non sono alti (certo: guppy e rasbore hanno esigenze diverse!). Per evitare la co2, nel tuo caso le durezze potresti diminuirle -e diminuire un pò il ph, anche usando della torba granulare attiva (avrebbe un effetto simile alle pignette o alla catappa). Però te la sconsiglio se decidi di tenere i guppy perchè a loro le acque troppo tenere non fanno bene.
...faresti meglio ad assortire diversamente i tuoi pesci, effettivamente: i guppy e gli endler vanno in gruppo, ma non bisognerebbe ibridarli ( o guppy o endler); colisa e betta prima o poi vanno in conflitto...scegli o l'uno o l'altro. Le rasbore a volte si adattano, dipende dal tipo. E' un "fritto misto" con pesci che non sono molto compatibili come esigenze e caratteri....

Tornando al discorso ph:
la torba attiva o iperattiva granulare, se di marca buona, non colora troppo l'acqua ed -usata con gradualità- aiuta ad abbassare durezze e ph fornendo gli acidi umici che fanno da "tampone". In mancanza di "sostanze tampone" il ph si alza naturalmente, l'ossigenazione ne è una causa.

Il liquido "ph minus" meglio evitarlo: ti abbassa il ph per qualche ora ma poi non risolve nulla. Le variazioni repentine nel ph sono peggiori dei valori alti che si producono naturalmente:FConfu.

sebright
21-03-2011, 15: 17
Ram,scusami ma la torba non acidifica e basta,grazie al rilascio di acidi umici?Come abbassa la durezza?

ram
21-03-2011, 15: 31
La torba abbassa gh, kh e ph, inon mi ricordo più se perchè assorbe o per via degli acidi... o per entrambe le cose:FShame:.
Cmq ne sono sicura perchè l'ho usata a lungo quando ero a Roma: con quell'acquaccia l'unico modo per avere valori compatibili per la riproduzione dei betta era l'uso della torba granulare iperattiva. Controllavo regolarmente gh, kh e ph: si abbassavano tutti di parecchio. La gradualità nell'uso è importante per evitare decalcificazione dell'acqua ed acidificazione eccessiva e repentina.

Non mi è mai accaduto che lasciando la torba in vasca, anche per 2-3 mesi, rilasciasse poi le sostanze adsorbite. Diventava un buon supporto batterico.

Ogni tanto la sostituivo, sempre tenendo d'occhio regolarmente i valori.

Mi pare che fosse della marca Tetra, cmq con marche sconosciute meglio evitare l'uso

Wade86
21-03-2011, 15: 53
Abbassa la durezza totale perchè ha un' elevata CEC (capacità di scambio cationico) quindi attrae a se cariche positive come gli ioni calcio e magnesio (ma non solo).
Abbassa la "durezza carbonatica" perchè gli acidi umici si "mangiano" il potere tamponante del bicarbonato.

Manlio
21-03-2011, 18: 35
L' uscita del filtro è sotto di 5 cm dal pelo dell' acqua e spara su un fianco, infatti in superficie c'e' poco movimento.
Il fritto misto è frutto di acquisti incauti e poco ponderati :FishOpps:, il guppy e gli hendler infatti mi piacerebbe regalarli ma non riesco a trovare nessuno, il negoziante assolutamante non li rivuole, se ci sono volontari, ci si puo incontrare a Milano e nei dintorni di Assago e Rozzano.
Al loro posto metterei qualche galaxy in più.
Il betta ed il colisa per adesso non si filano per niente, ho il dubbio che anche gli oto non facciano proprio parte del gruppo, mi piacerebbe stare su una fauna asiatica.

sebright
21-03-2011, 22: 00
Abbassa la durezza totale perchè ha un' elevata CEC (capacità di scambio cationico) quindi attrae a se cariche positive come gli ioni calcio e magnesio (ma non solo).
Abbassa la "durezza carbonatica" perchè gli acidi umici si "mangiano" il potere tamponante del bicarbonato.

Perito agrario anche tu???
Quanto rompevano le balle con sta CSC alle superiori.......e sono andati avanti anche all'università...però è servita!!!:FishWink:
Giovanni

Wade86
21-03-2011, 23: 36
Nono liceo scientifico..ho fatto qualcosa all' università ma più che altro è cultura mia personale dettata dalla curiosità:FishGrin:

ram
22-03-2011, 13: 23
....ecco, e siccome il ph indica il potenziale di ioni di idrogeno (H) si vede che lega pure con loro ed il ph si abbassa per lo stesso motivo, o no?

Wade86
22-03-2011, 18: 20
Mmm..no non si lega con nessuno, semplicemente il ph diminuisce perchè in acqua gli acidi umici si dissociano in ioni H+ (ecco quindi che si va ad abbassare il ph) e in anioni costituiti dal residuo acido:FishSmile