Acquarionline

Acquarionline (http://www.acquariforum.com/forum/index.php)
-   L'acqua (http://www.acquariforum.com/forum/forumdisplay.php?f=15)
-   -   acqua del deumidificatore (http://www.acquariforum.com/forum/showthread.php?t=13356)

dambro 15-04-2007 08: 10

acqua del deumidificatore
 
Ciao ragazzi,

una domanda... io ho un deumidificatore... l'acqua che produce può essere utiizzata al posto dell'acqua osmosi, oppure ha caratteristiche diverse?

Conoscete un modo per produrre acqua osmosi artigianalmente?
non è tanto per il costo, quanto che il mio rivenditore è abbastanza lontano ed avendo un picco di nitriti devo fare cambi frequenti..
grazie

Priapos 15-04-2007 08: 12

perchè non ti compri un impianto ad osmosi? il prezzo non è eccessivo, se e trovano sulle 60 euro che ti fanno anke 200 litri al giorno e sono buoni

Reperibile 15-04-2007 08: 30

Citazione:

Originariamente scritto da dambro
Ciao ragazzi,

una domanda... io ho un deumidificatore... l'acqua che produce può essere utiizzata al posto dell'acqua osmosi, oppure ha caratteristiche diverse?

Conoscete un modo per produrre acqua osmosi artigianalmente?
non è tanto per il costo, quanto che il mio rivenditore è abbastanza lontano ed avendo un picco di nitriti devo fare cambi frequenti..
grazie

Credo sia meglio non utilizzarla....!!!
Io volevo utilizzare quella del condizionatore...che d'estate fa taniche da 30 litri come nulla fosse......!! Prima però l'ho fatta analizzare ed era piena di polveri...particelle morte...grassi....e funghi di muffe varie...!!!
Secondo me il gioco non vale la candela....!!! Anche l'impianto di osmosi....si..per carità 60€ non son tante...ma poi leggi la bolletta dell'acqua....per fare 200lt al giorno ne sprechi 2000lt.
Io ho preso un bidone di plastica riempito d'acqua e biocondizionatore e lasciato sedimentare per 1 settimana.

Saluti

REP

Cucciolo 15-04-2007 09: 32

Inoltre gli impianti ad osmosi da 60€ ad essere sincero fanno 1 pò schifo.. non sono buoni come si dice e poi dovendo cambiare i filtri e le membrane + spesso ke di quelli costosi ( x via della scarsa qualità dei materiali ) tanto vale comprarne 1 buono! Il mio negoziante ne aveva 1 di quelli costosi ( non so il nome ) cmq si è rotto e x non spendere troppi soldi ne ha comprato 1 da 70€ ke si trova anche su ebay... bhe fa acqua d'osmosi con Kh a 17 dopo nemmeno 1 mese ke ha usato la membrana.. Ti ho detto tutto! Se proprio non vuoi andare dal tuo negoziante e ti serve cmq acqua meno dura di quella del rubinetto puoi provare con l'acqua minerale ( quella ke bevi a tavola ) xrò anche lì devi star attento a quale acqua prendere...

GooseFish 15-04-2007 21: 51

Ciao, in effetti l'acqua del deumificatore non va utilizzata oltre che per la presenza di
Citazione:

polveri...particelle morte...grassi....e funghi di muffe varie
anche per il fatto che passa in tubi di rame e il rame è piuttosto tossico.

Non sono invece d'accordo con Cucciolo per l'efficienza degli impianti economici, anche perchè tu stesso dici
Citazione:

Il mio negoziante ne aveva 1 di quelli costosi ( non so il nome ) cmq si è rotto
.. alla faccia dell'efficienza. E poi ovviamente come in tutte le cose ci sono marche e modelli diversi. Il mio che pagai piu' di un anno fa 70 euro produce ancora acqua a gh e kh = 0... ne ho appena fatte due taniche.
La cosa importante è che la membrana non sia cinese e che sia dotato di 2 prefiltri (sedimenti e carboni) e che questi siano montati correttamente.


Lo spreco d'acqua è indubbio c'e', con qualunque impianto e si assesta (di norma non subito ma nel primo mese di vita) su 4 litri buttati ogni litro di acqua prodotta.

La membrana osmotica dura (in utilizzo medio) almeno 2 anni, soprattutto se si ha l'accortezza di cambiare la membrana ai carboni attivi una volta all'anno. (i ricambi di queste cartucce non superano i 15 euro di spesa ad essere cari).

L'impianto secondo me è una gran comodità soprattutto quando si hanno diverse vasche da gestire oppure se il negoziante è lontano e l'acqua dell'acquedotto è troppo dura per i pesci che vogliamo tenere e/o riprodurre.
Citazione:

Io ho preso un bidone di plastica riempito d'acqua e biocondizionatore e lasciato sedimentare per 1 settimana.
con questo elimini il cloro ed eventuali tracce di rame e schifezze varie, ma se è dura rimane dura ;)

ciaooo

architanio 15-04-2007 22: 05

L'impianto di Osmosi a me funzione OK!
 
1 allegato(i)
Sto sentendo diversi pareri, ma posso dirti la mia piccola esperienza..., da circa un mese ho comprato un economico impianto ad Osmosi (ti allego la foto), pensa che dal mio rubinetto esce un acqua con GH = 26°, KH =19° quindi come puoi ben capire sono stato un po' obbligato a prenderne uno... all'inizio, così come ho già scritto in alcuni post precedenti..., l'impianto Osmotico riduceva i due valori drasticamente.. KH = 2° dh GH = 0/1° dh, questa prova l'ho fatta per i primi 50 lt. Attenzione come già mi aveva riferito Stefano (GooseFish) quel certo valore KH = 2° era un po' strano, ma la cosa bella è avvenuta proprio ieri sera, ho preparato altri 30 lt. di acqua osmotica, poi per scrupolo ho rimisurato i valori, sorpresa!!! :FishShock :FishShock I valori GH e KH sono risultati subito = 0°, non so' cosa sia successo prima... devo però precisare che nell'impainto avevo riscontrato sulla sommità di uno dei cilindri che contengono filtri/o membrane.. che era leggermente svitato, e fuorisciva un po' di acqua, ma dopo averlo stretto... tutto sembra essere a posto! Quest'impianto l'ho pagato intorno agli 80,00 euro (mi sembra 78,00), ma sembra funzionare tutto correttamente!!

Ti consiglio vivamente un impianto del genere!!
Ciao...

ifossati 15-04-2007 22: 12

Io da un mese ho un impianto RO tipo quello di Gaetano sopra e mi tira fuori sempre acqua con gh=0, kh=0, no2=0 e no3=0. Funziona perfettamente e di settimana in settimana migliora il rapporto acqua buona/acqua scartata. L'ho acquistato dal buon GooseFish, soldi ben spesi :01:
Ciao!

Polo 16-04-2007 08: 00

ma perchè si continua a dire che l'acqua del deumidificatore e/o del condizionatore e/o l'acqua bollita sono pari all'acqua distillata/osmotica?????

è quasi l'esatto contrario!

ale79 16-04-2007 08: 16

Citazione:

Originariamente scritto da Polo
ma perchè si continua a dire che l'acqua del deumidificatore e/o del condizionatore e/o l'acqua bollita sono pari all'acqua distillata/osmotica?????

è quasi l'esatto contrario!


Secondo me è perché ti danno valori pari a 0 ed è come l'acqua distillata. Sicuramente va bene per altri usi, ma non per uso acquariofilo ...
Come va Alberto ... il giorno si avvicina ... :FishGrin:

GooseFish 16-04-2007 08: 23

Ciao
Citazione:

l'acqua bollita
beh questa no .. non vale .. al massimo l'evaporazione dell'acqua bollita lo è ;)

Diciamo che si presuppone che l'umidità presente nell'aria (che è quella che catturano i vari condizionatori e/o deumidificatori) sia costituita da pura h2o. Che è quello che si dovrebbe ottenere con i sistemi di distillazione (osmotica o tramite resine) ma così come l'acqua distillata ottenuta con le resine questa può contenere residui di "schifezze" derivanti dal sistema utilizzato per ottenere l'acqua.

Ciaooo

Polo 16-04-2007 10: 07

Citazione:

Originariamente scritto da ale79
Come va Alberto ... il giorno si avvicina ... :FishGrin:

bene, anzi benissimo.... stiamo finendo gli ultimi dettagli, ma ormai è già tutto ok! tu sei a buon punto?


per Goose: certo, l'evaprazione è distillata, ma ci vorrebbe un sistema per farla ricondensare.... io mi riferifo prorpio a quella che resta nel pentolino (tempo fa un utente - non ricordo chi - aveva proprio chiesto se, una volta fatta bollire l'acqua, questa poteva considerarsi distillata, con riferimento a quella rimasta in pentola....)

ifossati 16-04-2007 10: 29

Citazione:

Originariamente scritto da Polo
per Goose: certo, l'evaprazione è distillata, ma ci vorrebbe un sistema per farla ricondensare....

Beh dai, con un semplice scambiatore di calore lo fai. Spendendo sui 5/6mila euro e dedicando un locale grande all'apparecchiatura sei a posto :FishOpps: :FishOpps: :FishGrin: :FLaugh: :FishRazz:
Ciao!

GooseFish 16-04-2007 10: 35

ahahah ma no dai .. spendendo meno c'e' la fai .... usando appunto un distillatore tipo quello degli alcoolici ... solo che in gas ti va via uno sproposito ehhehe lo facevamo a scuola ....fornellino bunsen, acqua dentro la boccetta, serpentina di raffreddamento .... un ora di lezione ... circa 50ml di acqua prodotta ahahah efficentissimo :FishGrin: :FishGrin: :FishWink: :FHappy: :FLaugh: :FishOpps:

ifossati 16-04-2007 10: 40

Citazione:

Originariamente scritto da GooseFish
ahahah ma no dai .. spendendo meno c'e' la fai .... usando appunto un distillatore tipo quello degli alcoolici ... solo che in gas ti va via uno sproposito ehhehe lo facevamo a scuola ....fornellino bunsen, acqua dentro la boccetta, serpentina di raffreddamento .... un ora di lezione ... circa 50ml di acqua prodotta ahahah efficentissimo :FishGrin: :FishGrin: :FishWink: :FHappy: :FLaugh: :FishOpps:

Vero... il mitico bunsen del laboratorio di chimica... A tutti gli effetti lo scambiatore di calore si basa su tale principio. Ho lavorato per un certo periodo in uno studio termotecnico ed avevamo fatto un impianto di recupero del solvente evaporato dalle vernici esauste in una ditta di trattamenti ecologici. Il vapore andava nello scambiatore e da li in una serie di alambicchi modello alchimista (serpentina di raffreddamento) et voila', solvente liquido da rivendere. Costi altissimi pero'... :FishOpps:
Ciao!

ale79 16-04-2007 13: 29

Citazione:

Originariamente scritto da Polo
bene, anzi benissimo.... stiamo finendo gli ultimi dettagli, ma ormai è già tutto ok! tu sei a buon punto?



Anche noi praticamente abbiamo quasi finito tutto, ci mancano pochissimi dettagli ...

Ciao, :FishWink:

Cucciolo 02-05-2007 19: 09

Citazione:

Originariamente scritto da GooseFish
Ciao, in effetti l'acqua del deumificatore non va utilizzata oltre che per la presenza di anche per il fatto che passa in tubi di rame e il rame è piuttosto tossico.

Non sono invece d'accordo con Cucciolo per l'efficienza degli impianti economici, anche perchè tu stesso dici .. alla faccia dell'efficienza. E poi ovviamente come in tutte le cose ci sono marche e modelli diversi. Il mio che pagai piu' di un anno fa 70 euro produce ancora acqua a gh e kh = 0... ne ho appena fatte due taniche.
La cosa importante è che la membrana non sia cinese e che sia dotato di 2 prefiltri (sedimenti e carboni) e che questi siano montati correttamente.


Lo spreco d'acqua è indubbio c'e', con qualunque impianto e si assesta (di norma non subito ma nel primo mese di vita) su 4 litri buttati ogni litro di acqua prodotta.

La membrana osmotica dura (in utilizzo medio) almeno 2 anni, soprattutto se si ha l'accortezza di cambiare la membrana ai carboni attivi una volta all'anno. (i ricambi di queste cartucce non superano i 15 euro di spesa ad essere cari).

L'impianto secondo me è una gran comodità soprattutto quando si hanno diverse vasche da gestire oppure se il negoziante è lontano e l'acqua dell'acquedotto è troppo dura per i pesci che vogliamo tenere e/o riprodurre.
con questo elimini il cloro ed eventuali tracce di rame e schifezze varie, ma se è dura rimane dura ;)

ciaooo

Ad essere sincero pensavo ke costando poco fossero di qualità pessima e ke durassero poco... xrò mi fa piacere di essermi sbagliato. significa ke potrò comprarmene anche io 1 xkè mi farebbe molto piacere fare in casa l'acqua ke mi serve x gli acquari, piuttosto ke prendere quella minerale..soprattutto xkè mi scoccia ke alla fine quando manca l'acqua in casa i miei genitori si pigliano quella ( essendo la stessa ke beviamo :FishGrin: ) e va a finire ke quando serve a me non c'è mai! Anzi se non ti dispiace potresti dirmi il nome di 1 buon impianto ad osmosi ke naturalmente non superi i 100€ ?? mi faresti 1 gran favore xkè così son sicuro di ciò ke compro :FishWink:

GooseFish 02-05-2007 20: 03

Cucciolo, ti mando un mp.


ciaoo


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 05: 22.

Powered by vBulletin® Version 3.8.3
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.