Acquarionline
  #1  
Vecchio 06-01-2017, 18: 11
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito Ho iniziato così:

Purtroppo il mio vecchio post è sparito,e con lui anche i preziosi consigli che mi avete dato
Allora riparto da capo!

Primo acquario,che mi è stato regalato (Askoll pure m 44lt),e grazie ai consigli e alle info ricevute (specialmente nelle guide presenti in questo forum),sono arrivato alle seguenti conclusioni (momentaneeeee )



- Sarà di acqua dolce
- Al suo interno inserirò 6/8 Cardine (se possibile)
- Microrasbora Galaxy 4/6 (se possibile)
- Muschio come Java e Christmas
- Riccia fluitans

E per il momento ho iniziato così (trammite consigli negoziante) come acqua,allestimento,fondo e decorazioni:

20 lt di acqua osmotica 20lt (circa poco piu') di acqua del rubinetto.

Fondo:

Ghiaia fine (Askoll pure sand midnight)

E ho predisposto il mio acquario in questa maniera,con qualche sasso e un tronco (sempre sotto consiglio del negoziante):


Sempre sotto consiglio negoziante ho messo:
5ml ''Acqua Amica''

1 mezzo Misurino di Biostart


Il tutto è stato acceso Lunedì 2 Gennaio.
Mentre i valori dell'acqua (approssimativi perchè fatti con test a strisce) sono:
Acqua di rete (appena tirata) : PH7.6/KH 10/GH 16/ NO2 0/ NO3 25

2 Gennaio: PH7.2/KH 3/GH 6/ NO2 0/ NO3 25
5 Gennaio 1 mezzo misurino di Biostart
6 Gennaio: PH 6.8/ KH 0/GH 3/NO2 0/NO3 25

Ragazzi fatevi avanti con i consigli!
Piante,muschi,quali pinnuti mettere (se metterli)...
Insomma tutto quello che mi puo' servire per rendere al meglio la vita dei miei futuri ospiti!
Ho bisogno di essere inculturato
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 06-01-2017, 21: 46
L'avatar di Salvo_72
Salvo_72 Salvo_72 non è in linea
Senior Member
 
Data registrazione: 09-01-2014
Località: Ragusa
Messaggi: 1754
Predefinito

Fino adesso sei stato un ottimo scolaretto, credo che gli ospiti da te accennati andranno bene per quel litraggio, invece per le piante la vedo "dura", l'askoll non gode di ottima fame per illuminazione, e i muschi di norma sono esigenti, per lo sfondo ti consiglio delle cripto o echino, facili da tirar su, il tuo fondo vedo che ti ha gia succhiato tutti i kh e questo no va bene sia per le piante che per i pesci, aspetta che compia il primo mese e controlla sempre i valori casmai al primo cambio userai solo acqua di rubinetto.
__________________
Salvo
Il mio Rio 125 2013-2015; Il Rio_'15 2015 ...
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 07-01-2017, 00: 20
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Citazione:
Originariamente scritto da Salvo_72 Vedi messaggio
Fino adesso sei stato un ottimo scolaretto, credo che gli ospiti da te accennati andranno bene per quel litraggio, invece per le piante la vedo "dura", l'askoll non gode di ottima fame per illuminazione, e i muschi di norma sono esigenti, per lo sfondo ti consiglio delle cripto o echino, facili da tirar su, il tuo fondo vedo che ti ha gia succhiato tutti i kh e questo no va bene sia per le piante che per i pesci, aspetta che compia il primo mese e controlla sempre i valori casmai al primo cambio userai solo acqua di rubinetto.

Grazie Salvo per le dritte!!!
Infatti non ha una gran luce... 18W
Sto infatti valutando cosa o come poterla migliorare...ma sarà una impresa!
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 07-01-2017, 14: 18
L'avatar di Black molly
Black molly Black molly non è in linea
Moderatore
 
Data registrazione: 07-11-2006
Località: Prov. Me
Messaggi: 9821
Predefinito

Ecco, ora mi ricordo. Avevo anche risposto, più o meno come Salvo.
Tutto bene finora e anch'io, come Salvo, nutro qualche perplessità sulle piante da te citate. Metterei delle piante meno esigenti, nessuna impresa in quel caso con Anubias e cryptocoryne in primis
__________________
A N T O N E L L O
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 08-01-2017, 16: 34
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Citazione:
Originariamente scritto da Black molly Vedi messaggio
Ecco, ora mi ricordo. Avevo anche risposto, più o meno come Salvo.
Tutto bene finora e anch'io, come Salvo, nutro qualche perplessità sulle piante da te citate. Metterei delle piante meno esigenti, nessuna impresa in quel caso con Anubias e cryptocoryne in primis
Noooo tragediaaaa!!! ahahaha!!!
Mi piacciono da impazzire i muschi,ma me ne farò una ragione...e magari se vedo che ''ingrano'' manualità in questo mondo,mi farò il secondo acquario (futuro).


Comunque,tornado alle piante,non mi dispiacciono quelle citate da voi,infatti ho già fatto un appunto e domani vado a vedere come/dove reperirle nella mia zona.
Ho notato anche queste che mi piacciono tanto:

- Limnophila
- Hygropila
- Bolbitis heudelotii
- Najas guadalupensis

Potrebbero andare!? lascio perdere!?
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 09-01-2017, 09: 59
L'avatar di paolo61
paolo61 paolo61 non è in linea
Moderatore
 
Data registrazione: 16-05-2005
Località: Aosta
Messaggi: 21201
Predefinito

Premesso che le piante ci stupiscono sempre, a volte crescono bene dove in teoria non dovrebbero, a volte stentano in condizioni ottimali, direi che puoi provare. Ovvio che le prime 2 in particolare, viste le dimensioni e la crescita, dovranno essere soggetto a molte potature. La terza la vedo meglio. La quarta deve piacere. Crescendo diventa un pò "disordinata" e si rompe facilmente.
Rispondi citando
  #7  
Vecchio 09-01-2017, 15: 23
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Citazione:
Originariamente scritto da paolo61 Vedi messaggio
Premesso che le piante ci stupiscono sempre, a volte crescono bene dove in teoria non dovrebbero, a volte stentano in condizioni ottimali, direi che puoi provare. Ovvio che le prime 2 in particolare, viste le dimensioni e la crescita, dovranno essere soggetto a molte potature. La terza la vedo meglio. La quarta deve piacere. Crescendo diventa un pò "disordinata" e si rompe facilmente.
Grazie mille Paolo61 per le dritte! I vostri consigli sono preziosissimi per me!


Oggi ho fatto il ''matto''...
Ero in un negozio della mia zona a vedere se avevano le piante da voi indicate...nemmeno a fare apposta...nessuna!
Allora preso dallo sconforto mi sono detto:''provo queste erbacce malefiche,e quel barattolino con quel bel muschio''
Morale...



leptodictyum riparium
Bacopa caroliniana
e la terza (in basso sulla dx della foto) non me la ricordo...

Il fatto è che,a parte il muschio,il resto mi è stato ''tirato nella schiena'' ahahaha,cioè mi ha messo queste piantine in sacchetti separati e mi ha detto di piantarle...senza spendere un euro...
Io c'ho provato senza se e ma e ho cercato di lasciarle il piu' possibile sotto la luce.
Ora spero di stare simpatico a queste piantine,specialmente al muschio,e voglio sprare di vederle crescere bene...
Secondo voi,quante ora di luce devo dargli?!
Scusate le foto,non sono proprio bellissime
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 09-01-2017, 17: 00
L'avatar di ram
ram ram non è in linea
Moderatore
 
Data registrazione: 05-09-2005
Località: frosinone
Messaggi: 11472
Predefinito

Come si è già notato kh e gh si stanno azzerando...non va bene....a parte che il ph diventa ingestibile, c'è da dire che senza carbonati ed altri elementi le piante durano poco.

La "colpa" è del materiale di fondo che reagisce chimicamente con l'acqua. Ho avuto problemi analoghi.... ti conviene sostituire un terzo dell'acqua con sola acqua del rubinetto, misurare di nuovo gh e kh e tenerli monitorati, questo rallenterà un pò la maturazione ma meglio evitare guai peggiori. Puoi anche aggiungere dei sali appositi ma con molta gradualità e tenendo sempre d'occhio le durezze. Purtroppo la cosa potrebbe durare anche a lungo....

Per il kh un pizzico di bicarbonato puoi metterlo, come soluzione all'emergenza, prova con un mezzo cucchiaino e dopo qualche ora vedi come va. Non esagerare.......se non vedi cambiamenti aspetta 12 ore e mettine ancora un pò. Meglio comunque i sali appositi per acquaristica

Non mettere pesci finchè i valori di gh e kh non si saranno stabilizzati (oltre a quelli dei nitriti e nitrati)
__________________
Una cosa che non fa danni: l'acquario (Konrad Lorenz)

90 litri
120 litri
150 litri
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 09-01-2017, 21: 05
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Citazione:
Originariamente scritto da ram Vedi messaggio
Come si è già notato kh e gh si stanno azzerando...non va bene....a parte che il ph diventa ingestibile, c'è da dire che senza carbonati ed altri elementi le piante durano poco.

La "colpa" è del materiale di fondo che reagisce chimicamente con l'acqua. Ho avuto problemi analoghi.... ti conviene sostituire un terzo dell'acqua con sola acqua del rubinetto, misurare di nuovo gh e kh e tenerli monitorati, questo rallenterà un pò la maturazione ma meglio evitare guai peggiori. Puoi anche aggiungere dei sali appositi ma con molta gradualità e tenendo sempre d'occhio le durezze. Purtroppo la cosa potrebbe durare anche a lungo....

Per il kh un pizzico di bicarbonato puoi metterlo, come soluzione all'emergenza, prova con un mezzo cucchiaino e dopo qualche ora vedi come va. Non esagerare.......se non vedi cambiamenti aspetta 12 ore e mettine ancora un pò. Meglio comunque i sali appositi per acquaristica

Non mettere pesci finchè i valori di gh e kh non si saranno stabilizzati (oltre a quelli dei nitriti e nitrati)
Grazie per le dritte!
Oggi i valori erano i segunti:
PH 6,8 / KH 3 / GH 3 / NO2 0 / NO3 25.
Domani mattina ri-misuro tutto e poi provo a fare le modifiche consigliate.
Intanto ho messo a decantare 20lt di acqua del rubinetto
Grazie Ram!!!
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 10-01-2017, 07: 44
L'avatar di paolo61
paolo61 paolo61 non è in linea
Moderatore
 
Data registrazione: 16-05-2005
Località: Aosta
Messaggi: 21201
Predefinito

vediamo come reagiscono le piante. A volte il muschio è proprio una sorpresa!
Quanto al kH e gH non posso che quotare Ram. Devono stabilizzarsi altrimenti rischi l'equilibrio della vasca.
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 10-01-2017, 10: 25
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Grazie Paolo61!

Questa mattina,senza aver toccato nulla,i paramentri erano i seguenti:
PH 6.8/ KH 6 / GH 3 / NO2 0 / NO3 25

Verso sera rimisuro il tutto,e se vedo che KH E GH sono scesi utilizzo i consigli che mi ha dato Ram.

Non sò perchè,magari è un mia ''fissa'',ma oggi l'acquario mi sembra avere l'acqua piu' limpida del solito...magari,ripeto,è una mia idea
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 10-01-2017, 19: 57
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Ecco quà i miei valori approssimativi (sempre eseguiti con le cartine)

PH 6.8/ KH 3 / GH 3 / NO2 0 / NO3 25

A questo punto procedo con i consigli di Ram
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 11-01-2017, 07: 51
L'avatar di paolo61
paolo61 paolo61 non è in linea
Moderatore
 
Data registrazione: 16-05-2005
Località: Aosta
Messaggi: 21201
Predefinito

E ci tieni aggiornati.
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 11-01-2017, 20: 25
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Agggggiornamento!
Pur essendomi dimenticato il mezzo cucchiaino di bicarbonato,i valori sono saliti e sono:
PH 7.2/ KH 3 / GH 6 / NO2 0 / NO3 25

Come mi comporto!? aggiungo ugualmente il mezzo cucchiaino di bicarbonato?
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 12-01-2017, 09: 19
L'avatar di paolo61
paolo61 paolo61 non è in linea
Moderatore
 
Data registrazione: 16-05-2005
Località: Aosta
Messaggi: 21201
Predefinito

Io lo aggiungerei, hai ancora valori bassi.
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 12-01-2017, 12: 30
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Citazione:
Originariamente scritto da paolo61 Vedi messaggio
Io lo aggiungerei, hai ancora valori bassi.
Perfetto! procedo!
Intanto questa mattina erano:
PH 7.2/ KH 6 / GH 6 / NO2 0 / NO3 25
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 12-01-2017, 16: 29
L'avatar di paolo61
paolo61 paolo61 non è in linea
Moderatore
 
Data registrazione: 16-05-2005
Località: Aosta
Messaggi: 21201
Predefinito

Quando raggiungi l'obiettivo prova a vedere cosa succede se interrompi. UNa volta stabilizzati dovresti essere a posto.
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 12-01-2017, 20: 18
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Citazione:
Originariamente scritto da paolo61 Vedi messaggio
Quando raggiungi l'obiettivo prova a vedere cosa succede se interrompi. UNa volta stabilizzati dovresti essere a posto.
Ok! affare fatto!

Ora,dopo 3 orette che gli ho inserito un mezzo cucchiaino di bicarbonato,non è cambiato nulla nei valori che sono:

PH 7.2/ KH 6 / GH 6 / NO2 0 / NO3 25

Ovvero uguale a prima...comunque domani ricontrollo tutto
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 13-01-2017, 08: 33
L'avatar di ram
ram ram non è in linea
Moderatore
 
Data registrazione: 05-09-2005
Località: frosinone
Messaggi: 11472
Predefinito

ok. cerca di verificare i tempi di abbassamento del kh (il gh mi pare già che si stia assestando sul 3). In effetti il bicarbonato influisce solo sui carbonati, quindi ovvio che se alzi il kh a 6 anche il gh va a 6 (perchè comprende anche il kh).

Premesso che i valori delle durezze dipendono dal tipo di pesci che vuoi inserire, in generale possiamo dire che per non far soffrire le piante e per avere una stabilità del ph ti conviene tenere dei valori minimi delle durezze: 3-4 di kh e gh due o tre gradi in più..
Il gh 3 è comunque un pò troppo basso. Dovresti avere un kh stabile sul 3-4 (o più) ed un gh un pò più alto, come si diceva.

Il gh che tende al 3 mi fa pensare che manchino anche altri elementi, ad esempio il magnesio ed i solfati, quindi penserei agli appositi sali predosati
__________________
Una cosa che non fa danni: l'acquario (Konrad Lorenz)

90 litri
120 litri
150 litri
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 13-01-2017, 10: 55
L'avatar di Bomber83
Bomber83 Bomber83 non è in linea
Member
 
Data registrazione: 29-12-2016
Località: Forlì-Cesena
Messaggi: 53
Predefinito

Grazie mille Ram!
Questa mattina i valori erano uguali a ieri:
PH 7.2/ KH 6 / GH 6 / NO2 0 / NO3 25

Il negoziante mi aveva detto di inserire nell'acquario (un giorno si e uno no) un mezzo cucchiaino di Biostart...non vorrei che fosse anche quello a fare ''sballare''/tenere bassi alcuni valori (lo dico da ignorante).

In ogni caso,come sali ho visto in rete che ne esistono di tantissimi tipi,su quale dovrei indirizzarmi!?
Per voi è sicuramente una domanda stupida ma per me è davvero importante!!!
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivo/e
Faccine sono Attivo/e
Il codice [IMG] è Attivo/e
Il codice HTML è disattivato

Salto Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 06: 54.


Powered by vBulletin® Version 3.8.3
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.