Acquarionline
  #1  
Vecchio 17-11-2008, 21: 24
CsillagSarki CsillagSarki non è in linea
Junior Member
 
Registrato dal: 16-11-2008
Messaggi: 5
Question pH Minus

ho comprato qualche giorno fa un cayman 80, il mio primo acquario
premetto che devo ancora montarlo per problemi di trasloco e prese da sistemare
però mi hanno detto di utilizzare L'acqua cicle della Askoll e l'Aqua amica, sempre della askoll, per attivare i batteri e neutralizzare i metalli pesanti dell'acqua di rubinetto. ma mi hanno sconsigliato di utilizzare il Ph minus per sistemare il pH dell'acqua, cosa che invece il negoziante mi ha detto di fare appena attivo l'acquario...cosa mi dite di fare voi? perchè mi fido + di voi

e poi, cambia qualcosa per i pesci che potrò inserire se parto con acqua di rubinetto invece che di osmosi?
Rispondi quotando
  #2  
Vecchio 17-11-2008, 21: 33
L'avatar di GooseFish
GooseFish GooseFish non è in linea
Moderatore
 
Registrato dal: 23-08-2005
ubicazione: milano
Messaggi: 6,833
predefinito

Ciao, intanto benvenuto tra noi.
Per quanto riguarda l'avviamento di un acquario il processo è lungo, e piu' lo fai naturalmente (quindi niente attivatori batterici e niente ph minus) e meglio è.
Usare degli additivi chimici per cambiare il ph dell'acqua è quanto di piu' sbagliato di possa fare, in quel modo i valori non risulteranno mai stabili, non ci sarà mai un equilibrio che invece l'acquario deve raggiungere per poter diventare "autonomo".
Sul fatto di usare acqua d'osmosi o meno insieme a quella del rubinetto (mai acqua solo d'osmosi) dipende da che valori di durezza ha la tua acqua di rubinetto.
Se hai investito nell'acquario ti consiglio di investire i prossimi soldi in :
un buon libro che parli dell'acquario di acqua dolce a 360° (non di temperatura ehehe)
test a reagente di buona marca (non striscette e non sottomarche strane)
fondo fertile
piante a manetta
e tanta tanta tanta pazienza

ciaooo
__________________
Stefano GooseFish <><

"Io quasi quasi mi faccio un acquario di alghe e buona li, e poi farò dei post tipo ... mi crescono delle piante in mezzo alle alghe, come le debello? "
Rispondi quotando
  #3  
Vecchio 17-11-2008, 22: 03
CsillagSarki CsillagSarki non è in linea
Junior Member
 
Registrato dal: 16-11-2008
Messaggi: 5
predefinito

grazie del benvenuto e ancora di + per i consigli eviterò di mettere il Ph minus allora...maledetto negoziante!!!!

Ho già comprato il substrato della tetra che poi ho scoperto non essere dei migliori...errori da neofita come libro ho una guida della collana Hydra che mi sembra molto buono, mentre per la valigetta dei test sto temporeggiando perchè ancora devo comprare piante e arredi e non ho moltissimi soldi che mi sono rimasti
ma la durezza è poi modificabile, giusto?
Rispondi quotando
  #4  
Vecchio 17-11-2008, 22: 23
L'avatar di GooseFish
GooseFish GooseFish non è in linea
Moderatore
 
Registrato dal: 23-08-2005
ubicazione: milano
Messaggi: 6,833
predefinito

con calma e tranquillità tutto è modificabile ... (soprattutto prima di inserire i pesci)

Per la fase di avvio considera che almeno ti serviranno il test no2 e no3 , poi a seguire kh e ph. Una valigetta di test della Jbl costa sui 45 euro ma ti dura una vita (finiti i reagenti basta comprare le ricariche che costano molto meno).

Ciaoo
__________________
Stefano GooseFish <><

"Io quasi quasi mi faccio un acquario di alghe e buona li, e poi farò dei post tipo ... mi crescono delle piante in mezzo alle alghe, come le debello? "
Rispondi quotando
  #5  
Vecchio 17-11-2008, 22: 36
CsillagSarki CsillagSarki non è in linea
Junior Member
 
Registrato dal: 16-11-2008
Messaggi: 5
predefinito

ok, metto in conto questa spesa....chiederò implorante a mamma
ma per i test comunque posso attendere, nel senso anche se attivo l'acquario i valori li posso controllare anche 2 settimane dopo giusto? tanto per almeno un mese non ho intenzione di introdurre pesci!
domanda da OT: le piante si possono tenere senza impianto di Co2?
Rispondi quotando
  #6  
Vecchio 17-11-2008, 22: 44
L'avatar di GooseFish
GooseFish GooseFish non è in linea
Moderatore
 
Registrato dal: 23-08-2005
ubicazione: milano
Messaggi: 6,833
predefinito

Per le piante che dirti :
low tech

per i test assolutamente si, fai pure con calma il consiglio sulla valigetta è che di norma risparmi qualcosa rispetto ai test singoli (e se cerchi bene puoi risparmiare parecchio).
Considera appunto che in fase di avvio l'unico test da fare sono gli no2 e magari per sfizio anche durezza e ph, ma solo per sfizio perchè comunque andranno a modificarsi nel tempo.

E visto che la fretta non c'e' prima di ogni acquisto chiedi lumi sul forum se possibile con marche e nomi precisi di quello che vorresti comprare

ciaoo
__________________
Stefano GooseFish <><

"Io quasi quasi mi faccio un acquario di alghe e buona li, e poi farò dei post tipo ... mi crescono delle piante in mezzo alle alghe, come le debello? "
Rispondi quotando
  #7  
Vecchio 17-11-2008, 23: 25
CsillagSarki CsillagSarki non è in linea
Junior Member
 
Registrato dal: 16-11-2008
Messaggi: 5
predefinito

letto tutto l'articolo sulle piante di cui mi hai dato il link, davvero molto utile, ora sono tranquilla e + sicura sui prossimi acquisti
chiederò al negoziante se può controllare lui per i primi tempi...

si d'ora in poi chiederò sempre...dopo che ho buttato via i soldi per il ph minus!!!
Rispondi quotando
  #8  
Vecchio 17-11-2008, 23: 34
L'avatar di GooseFish
GooseFish GooseFish non è in linea
Moderatore
 
Registrato dal: 23-08-2005
ubicazione: milano
Messaggi: 6,833
predefinito

il ph minus lo puoi usare come anticalcare ad esempio se ti si forma una patina di calcare sul vetro dell'acquario puoi usare il phminus per rimuoverla


Sempre sul sito trovi moltissimi articoli sugli allestimenti che ti consiglio di sfogliare e leggere perchè frutto di esperienze personali e non solo di teoria eeheh


ciaoo
__________________
Stefano GooseFish <><

"Io quasi quasi mi faccio un acquario di alghe e buona li, e poi farò dei post tipo ... mi crescono delle piante in mezzo alle alghe, come le debello? "
Rispondi quotando
  #9  
Vecchio 18-11-2008, 10: 02
CsillagSarki CsillagSarki non è in linea
Junior Member
 
Registrato dal: 16-11-2008
Messaggi: 5
predefinito

si si, sto giusto facendolo volevo evitare i legni che sono da bollire e tenere a bagno per giorni perchè vorrei vedere se l'acquario funziona e evitare che la mia acqua diventi troppo gialla....
mi hanno detto che l'unico ramo che non rilascia giallo è quello di mangrovie ma costa troppo!!!!

ma quindi posso usare il pH minus per controllare se le rocce sono calcaree?
Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12: 20.


Powered by vBulletin versione 3.8.3
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.