Acquarionline
  #1  
Vecchio 03-05-2011, 20: 35
Alex20 Alex20 non è in linea
Junior Member
 
Registrato dal: 28-04-2011
ubicazione: Girgenti
Messaggi: 1
Post Consigli per i pesci rossi

Salve a tutti ho una vasca da 20 lt con 5 pesci rossi dentro ho la vasca ho la ghiaia, un termostato e una pompa di movimento devo togliere o aggiungere qualcos'altro??? vi prego aiutatemi ah e poi gli posso mettere altri pesci sempre d'acqua fredda voi quale mi consigliereste???
Rispondi quotando
  #2  
Vecchio 03-05-2011, 21: 13
Clary Clary non è in linea
Senior Member
 
Registrato dal: 02-05-2010
ubicazione: ceriale sv
Messaggi: 526
predefinito

Scuasami se sono diretta ma 20 litri non bastano neanche per un pesce rosso
ti consiglio di leggere le discussioni in evidenza di questa sezione
vedrai che se non trovi al più presto una soluzione più consona inizieranno i problemi....
ogni pesce ha bisogno di almeno 50 litri per star bene
in quella situazione non hanno ne spazio ne soprattutto acqua con giusti valori
mi raccomando leggi tanto e non aggiungere altri pesci
Rispondi quotando
  #3  
Vecchio 03-05-2011, 21: 41
L'avatar di etekno
etekno etekno non è in linea
Senior Member
 
Registrato dal: 12-01-2009
ubicazione: Milano
Messaggi: 568
predefinito

assolutamente ti consiglio di togliere tutto e riportarli al negoziante che è uno dei soliti furboni per cui la vita del pesce rosso vale quanto il suo prezzo...
Meglio ricominciare da zero prima di fare disastri, altro che aggiungere pesci...curare 1 pesce è molto più delicato che curare un cane o un gatto :-)

1)i pesci rossi arrivano a 20-30cm di lunghezza PINNA ESCLUSA e 20 anni di vita, non è vera la leggenda che crescono SOLO se gli dai più spazio. E' vero però il contrario cioè che se non hanno spazio per crescere sviluppano forme di rachitismo e nanismo con conseguenze gravi sulla loro salute..un pò come se chiudiamo una persona in uno sgabuzzino per qualche anno, non credo proprio che rimanga in salute.
Hanno bisogno di circa 40-50litri di acqua PER PESCE, per 5 pesci lo standard è un 240 litri...decisamente superiore di un 20 litri.

2)I pesci vanno inseriti in acquario DOPO 1 MESE dal suo avvio. Questo per completare il ciclo dell'azoto (decomposizione di materiale organico-->produzione di ammoniaca--->produzione di no2--->produzione di no3) e permettere quindi alla fauna batterica che si insedierà nella parte di filtraggio biologico del filtro (cannolicchi e spugne fini) di formarsi per bene.
Cosa succede se non si aspetta 1 mese? Succede che metti i pesci in acqua velenosa, l'ammoniaca è mortale sopra gli 0.2mg/l e i nitriti sopra 1mg/l, valori che con 5 pesci rossi in 20litri verranno raggiunti e superati in pochi giorni.
I pesci rossi (o carassius auratus) sporcano e inquinano molto oltretutto.

3)Il fondo dev'essere ghiano inerte e vanno inserite piante VERE che producono ossigeno e assorbono il prodotto finale di scarto del ciclo dell'azoto (no3).

4)Compra un libro di acquariofilia per imparare tutto quanto di base ci sia da sapere, MAI MAI MAI fidarsi dei negozianti, il 90% sono dei PESCIVENDOLI se non peggio, ci guadagnano soltanto se ti muoiono i pesci (purtroppo).

5)Comprare i test a reagente per questi valori: ph, kh, nh4/nh3, no2, no3. In particolare no2 ed no3 andranno fatti sempre ogni settimana, gli altri 1 volta al mese è sufficiente.
I valori ideali sono:
-temperatura ambiente di casa (se pesci a forma ovoidale almeno 22°)
-ph tra 7.5 e 8.5
-kh tra 5 e 10
-nh4/nh3 ZERO
-no2 ZERO
-no3 inferiori a 30mg/l

Dato che gli no3 sono il prodotto finale di scarto, in linea generale bisogna cambiare il 30% dell'acqua dell'acquario con acqua pulita ogni settimana, lasciata decantare almeno la sera prima e BIOCONDIZIONATA per eliminare cloro e metalli pesanti presenti nell'acqua di rubinetto. L'acqua nuova deve essere circa alla stessa temperatura di quella dell'acquario per evitare pericolosi sbalzi termici (i rossi ne soffrono molto e si ammalano facilmente di ichtyo).

Detto questo la lista è lunga, comincia a leggere come ti han detto gli articoli base su questo forum, compara 1 bel libro sull'acquariofilia e riporta i pesci indietro.
Non hai detto se il tuo acquario ha un filtro..hai parlato solo di pompa di movimento...hai un filtro con spugna e cannolicchi?
Dove hai posizionato l'acqaurio? Non deve stare sotto luci solari dirette, nè in ambienti dove ci sono sbalzi di temperatura (termosifoni, finestre, etc..).
Le cose da spiegare sono un sacco, io ricomincerei da zero prima che fai una strage...come purtroppo leggiamo TROPPO spesso
__________________


Ultima modifica di etekno; 03-05-2011 a 21: 45
Rispondi quotando
  #4  
Vecchio 08-05-2011, 07: 05
L'avatar di etekno
etekno etekno non è in linea
Senior Member
 
Registrato dal: 12-01-2009
ubicazione: Milano
Messaggi: 568
predefinito

qualcosa mi dice che non hai ascoltato neanche 1 dei consigli sopra....
__________________

Rispondi quotando
  #5  
Vecchio 08-05-2011, 09: 52
L'avatar di giuliana
giuliana giuliana non è in linea
Moderatore
 
Registrato dal: 01-02-2010
ubicazione: acireale (ct)
Messaggi: 2,552
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da etekno Visualizza il messaggio
qualcosa mi dice che non hai ascoltato neanche 1 dei consigli sopra....
I consigli che si raccolgono su questo forum sembrano eccessivamente impegnativi e "assurdi". Questo a riprova del fatto che certa cultura è dura a morire, anche fra chi crede di essere attratto da questo magico mondo.
La verità è, caro Alex20 che scrivi da Girgenti, che i pesci hanno delle esigenze ben precise che, solo se rispettate, consentono loro di vivere in maniera decente, anche semplicemente di vivere. Al contempo, il rispetto delle loro esigenze e il loro conseguente benessere, riempiono di gioia e soddisfazione chi riesce a creare tali condizioni.
E' meno difficile di quanto non sembri ma senza un impegno reale... niente da fare! Se la cosa può risultare di tuo interesse... parliamone serenamente. Molti di noi hanno cominciato come te, alcuni hanno proseguito correggendo gli sbagli, altri hanno lasciato perdere. No problem. Basta capire cosa si vuole
__________________
Alessandra
Rispondi quotando
  #6  
Vecchio 08-05-2011, 11: 17
L'avatar di dado
dado dado non è in linea
Senior Member
 
Registrato dal: 26-04-2011
ubicazione: i
Messaggi: 858
predefinito

i 20l non dovrebbero nemmeno venderli la legge italiana dice un minimo di 30l e i pesci rossi non dovrebbero stare in meno di 100l a coppia....
e personalmente i pesci rossi li vedo molto meglio nei laghetti artificiali che in acquario
ma se li vuoi mettere in acquario almeno che sia di un litraggio decente....
non so come ti è venuta l'idea di aggiungerne altri... e se ci tieni ai tuoi pesci ascolta i consigli di etenko tutti sbagliano ma si deve rimediare agli errori commessi....
scusa la franchezza
Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04: 12.


Powered by vBulletin versione 3.8.3
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.