Alcuni chiarimenti e aiuti per una "pesciolina" rossa?

Discussione in 'Pesci Rossi in acquario' iniziata da Vulpix Mannara, 18 Aprile 2016.

  1. Vulpix Mannara

    Vulpix Mannara New Member

    Salve a tutti!
    Visto che ? ormai da... 8 mesi? Che ho la mia Cascata, volevo avere chiarimenti sui pesci rossi...
    Ho letto di enciclopedie specializzate che parlano di 36l, altri su internet variano invece dai 40l ai 120l a pesce.
    Qualcuno mi pu? dare quindi un chiarimento su dove un pesce possa vivere tranquillo senza la paura di atropomorfizzarsi?
    In seconda cosa, ho saputo recentemente che i pesci rossi hanno bisogno di compagnia, e quindi di almeno un compagno... ma in che senso? Il pesce si deprime o arriva addirittura a morire? E se metto due pesci rossi, posso metterli di due "categorie" diverse o ? meglio lasciarli uguali? (Cascata ? un classicismo pesce rosso comune, a parer mio la specie pi? bella, solo che la sua grande robustezza a beh... tutto non mi permette di valutare un granch? come sta realmente e mi preoccupo come mio solito) in tutta sincerit? non mi sarebbe dispiaciuto provare qualche specie diversa di pesce, e la riproduzione non mi interessa (almeno per questa specie visto che non posso tenerli e non ho dei posti in cui darli a qualcuno che se ne prenda davvero cura, e rilasciarli in natura ? davvero l'ultima cosa che farei, sarebbe morte certa.)
    Poi ancora... qualcuno potrebbe darmi delle foto chiare sul dimorfismo sessuale? (Insomma le differenze tra i sessi lol) perch? cercando su internet non ne ho trovate e tutto quello che ho potuto fare ? cercare di capire le informazioni scritte.
    Poi vediamo... quali arredi gradiscono i pesci rossi? Io ho della sabbia rossa 4mm che a mio parere ci sta divinamente con il colore arancio-bianco di cascata, ma mi chiedo se a lei dia fastidio o cise di questo genete insomma. Inoltre ho due... anubias? Insomma qiella pianta che mettono sempre con i pesci rossi (che mi sta divorando lol), una conchiglia... tipo quella del logo shell per intenderci, ? piatta e non occupa spazio. Poi ho un piccolo legnetto che sono stata costretta a mettere visto che per poco non trovavo Cascata risucchiata nel filtro (? una sorta di barriera per impedire che si infili in quegli stramaledetti spazietti in cui poi rimane incastrata). Vanno bene oppure ? il caso di togliere qualcosa? Alla fine le piante le ho messe solo per il ciclo dell'azoto e compagnia bella visto che sporca tanto. (Ricordo che ahim? Cascata si trova si e no in un 10l, per questo mi interessa sapere delle giuste dimensioni in cui va messo il pesce)
    Altra cosa, come faccio a capire se ? malata, non sta bene o ha qualche problema? Se mi potete mandare delle foto con descrizione vi ringrazio, so che per esempio se le squame non sono aderite al corpo si sente male ma non capisco in che senso aderite quindi la foto mi farebbe molto comodo.
    Poi: ho un filtro esterno (non ricordo la marca ma aggiorner? appena torno a casa) che ha cannolicchi e spugna, devo aggiungere altro o va bene cos?? E soprattutto ? normale che l'acqua entri nella zona dove ci sono i cannolicchi ed esca in quella della spugna? Io sapevo il contrario ma non posso modificarlo perch? la spugna si aggancia per forza in quel posto.
    Ultima cosa, ma la pi? importante di tutte: ho i valori NO2 (nitriti correggetemi se sbaglio) tremendamente alti, ci aggiriamo intorno a 10. Sto facendo praticamente cambi dell'acqua in misura elevatissima e sembra stiano scendendo, ma non vorrei ritrovarmela morta (faccio le corna per scaramanzia) appena torno a casa. Ci sono prodotti che aiutano? Consigli?
    Ringrazio in anticipo chiunque risponder? anche parzialmente, se qualcosa che ho chiesto non ? stato chiaro vi prego di avvisarmi. Spero anche di non aver postato la discussione nel posto sbagliato :FishSmile
     
  2. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Rispondo per punti


    Salve a tutti!
    Visto che ? ormai da... 8 mesi? Che ho la mia Cascata, volevo avere chiarimenti sui pesci rossi...
    Ho letto di enciclopedie specializzate che parlano di 36l, altri su internet variano invece dai 40l ai 120l a pesce.
    Qualcuno mi pu? dare quindi un chiarimento su dove un pesce possa vivere tranquillo senza la paura di atropomorfizzarsi? Calcola sui 50 litri


    In seconda cosa, ho saputo recentemente che i pesci rossi hanno bisogno di compagnia, e quindi di almeno un compagno... ma in che senso? Il pesce si deprime o arriva addirittura a morire? Diciamo che si "deprime", potrebbero innescarsi problemi di salute alla lunga

    E se metto due pesci rossi, posso metterli di due "categorie" diverse o ? meglio lasciarli uguali?
    Uguali, altrimenti ci sono problemi anche per la competizione con il cibo (oranda ecc. sono lenti)


    (Cascata ? un classicismo pesce rosso comune, a parer mio la specie pi? bella, solo che la sua grande robustezza a beh... tutto non mi permette di valutare un granch? come sta realmente e mi preoccupo come mio solito) in tutta sincerit? non mi sarebbe dispiaciuto provare qualche specie diversa di pesce, e la riproduzione non mi interessa (almeno per questa specie visto che non posso tenerli e non ho dei posti in cui darli a qualcuno che se ne prenda davvero cura, e rilasciarli in natura ? davvero l'ultima cosa che farei, sarebbe morte certa.)
    Poi ancora... qualcuno potrebbe darmi delle foto chiare sul dimorfismo sessuale? (Insomma le differenze tra i sessi lol) perch? cercando su internet non ne ho trovate e tutto quello che ho potuto fare ? cercare di capire le informazioni scritte.
    ci sono siti chiari, provo a cercarli

    Poi vediamo... quali arredi gradiscono i pesci rossi? Io ho della sabbia rossa 4mm che a mio parere ci sta divinamente con il colore arancio-bianco di cascata, ma mi chiedo se a lei dia fastidio o cise di questo genete insomma. Inoltre ho due... anubias? Insomma qiella pianta che mettono sempre con i pesci rossi (che mi sta divorando lol), una conchiglia... tipo quella del logo shell per intenderci, ? piatta e non occupa spazio. Poi ho un piccolo legnetto che sono stata costretta a mettere visto che per poco non trovavo Cascata risucchiata nel filtro (? una sorta di barriera per impedire che si infili in quegli stramaledetti spazietti in cui poi rimane incastrata). Vanno bene oppure ? il caso di togliere qualcosa? Alla fine le piante le ho messe solo per il ciclo dell'azoto e compagnia bella visto che sporca tanto. (Ricordo che ahim? Cascata si trova si e no in un 10l, per questo mi interessa sapere delle giuste dimensioni in cui va messo il pesce)
    Arredi indifferenti,basta non aguzzi o tossici. Melgio piante, ma loro tendono a sradicrle facilmente. A inizio sezione c'? un articolo con la lista di quelle che vanno bene.


    Altra cosa, come faccio a capire se ? malata, non sta bene o ha qualche problema? Se mi potete mandare delle foto con descrizione vi ringrazio, so che per esempio se le squame non sono aderite al corpo si sente male ma non capisco in che senso aderite quindi la foto mi farebbe molto comodo.
    Prova a guardare la sezione pronto soccorso, ci sono foto di vari problemi

    Poi: ho un filtro esterno (non ricordo la marca ma aggiorner? appena torno a casa) che ha cannolicchi e spugna, devo aggiungere altro o va bene cos?? E soprattutto ? normale che l'acqua entri nella zona dove ci sono i cannolicchi ed esca in quella della spugna? Io sapevo il contrario ma non posso modificarlo perch? la spugna si aggancia per forza in quel posto.
    Bisognerebbe vedere il filtro o almeno avere il modello x capire meglio

    Ultima cosa, ma la pi? importante di tutte: ho i valori NO2 (nitriti correggetemi se sbaglio) tremendamente alti, ci aggiriamo intorno a 10. Sto facendo praticamente cambi dell'acqua in misura elevatissima e sembra stiano scendendo, ma non vorrei ritrovarmela morta (faccio le corna per scaramanzia) appena torno a casa. Ci sono prodotti che aiutano? Consigli?
    Fossero i nitriti a 10 sarebbe morta, probabilmente sono i nitrati, e a 10 vanno bene. Verifica

    Ringrazio in anticipo chiunque risponder? anche parzialmente, se qualcosa che ho chiesto non ? stato chiaro vi prego di avvisarmi. Spero anche di non aver postato la discussione nel posto sbagliato
    Sezione giusta
     
  3. Vulpix Mannara

    Vulpix Mannara New Member

    Grazie mille per le risposte, provo a controllare nella sezione pronto soccorso, ma sono certa che i nitriti siano a 10, ho un test 6 in 1 tetra (quelli che metti in acqua e si colorano) e a meno che non sia sbagliato erano proprio 10. Metto comunque una foto appena torno a casa con i valori
     
  4. Kri

    Kri Moderator

    I test a striscette sono molto imprecisi, sarebbe meglio rifare la misurazione con dei test a reagente. Molti di noi consigliano i JBL, me compresa; in particolare per i nitriti sono molto accurati.
    Se comunque i nitriti sono alti, ti conviene tenere pronto un contenitore pulito e dell'acqua decantata e/o trattata con biocondizionatore, della stessa identica temperatura di quella dell'acquario, in modo da poter spostare la pesciotta rapidamente all'occorrenza. Per? ? strano che ci siano nitriti alti dopo 8 mesi. Il filtro ce l'hai dall'inizio? Non ? che hai lavato i materiali filtranti, di recente?
     
  5. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Se sono davvero nitriti c'? in effetti un problema.

    Quanto al sesso qui c'? un articolo in inglese con foto

    http://www.bristol-aquarists.org.uk/goldfish/info/***ing-fs.htm

    In pratica, se non vedi bene da fuori, devi prendere il pesce in mano (? una roba di pochi secondi, tranquilla) con la mano bagnata o meglio ancora con una pezza sempre bagnata. Girandolo sotto una luce a pancia in su guarda bene l'area genitale, se ? piatta ? un maschio, se esce a m? di brufolo ? femmina.
     
  6. labroresin

    labroresin New Member

    Come dice kri le striscette non sono proprio precise, basta aspettare troppo a leggere il risultato e lo danno sballato....compra.un test a reagente , e ricontrolla.
     
  7. Vulpix Mannara

    Vulpix Mannara New Member

    Rieccomi!
    Grazie a tutti per i consigli, al pi? presto comprer? un test a reagente, avevo gi? provato a prenderlo ma in negozio non ne avevano.
    Intanto l'unica cosa che posso fare ? lasciarvi il risultato del test di appena 30 secondi fa
    I nitriti sono la seconda striscia partendo dall'alto, mentre i nitrati sono la prima sempre dall'alto
     
  8. labroresin

    labroresin New Member

    Sono entrambi altissimi .... Se dovesse essere il valore reale i pesci muoiono nel giro di pochi giorni.......com'? composto il filtro? Che manutenzione fai al filtro e all'acquario?
     
  9. Kri

    Kri Moderator

    Non capisco bene la scala di misurazione, ma... sbaglio o ? il valore massimo? Se cos? fosse, potrebbe corrispondere a quello che nel test JBL ? 1,0, cio? TROPPISSIMO!! Io allora sposterei subito la pesciotta in un altro contenitore :FishOpps: , intanto che capiamo meglio la situazione. Se ? davvero quello il valore, pu? morire da un momento all'altro. Attenzione per? che la temperatura sia identica, e che non possa saltar fuori.
     
  10. kokoshi

    kokoshi Moderator

    Concordo con quanto detto dagli altri, ma io mi fido poco delle striscette, specie sui nitriti, devi assolutamente controllare in altro modo. NO2 a 10 mi pare davvero impossibile!
     
  11. paolo61

    paolo61 Moderatore

    E portare l'acqua in negozio e chiedere a loro di fare il test? Se ti sembra un negozio affidabile ? un'idea.
    Quanto ai test, meglio acquistarli on line. Trovi tutto e costa meno.
     
  12. Vulpix Mannara

    Vulpix Mannara New Member

    Uh, non ci avevo pensato.
    Oggi vado a chiedere per il test a reagente, sperando che la mia negoziante (affidabile a met?, ma sempre meglio di nulla lol) li abbia. Nel caso porto un po'di acqua e vado in giro per ogni negozio a farmi fare il test.
    Per quanto riguarda lo girare il pesce e guardare il sesso non lo stresso troppo? In effetti gi? guardandola mi pare abbia come due piccole protuberanze, ma non ne sono sicura al 100%. Se riesco stasera faccio una foto e mi aiutate a capire.
    Nel caso trovi il test vi invio la foto pure di quello.
    E se cambiassi l'acqua alla vaschetta direttamente? Cosa ne pensate? Lo so che non si dovrebbe fare ma questo mi sembra un caso eccezionale (anche perch? non saprei dove lasciarla, lei ? buona e non salta mai nonostante per far passare i tubi devo lasciare parte dell'"acquario" aperta ma non mi fido e non mi pare il caso di metterci... non so... non saprei neanche cosa metterci sopra visto che la sua vaschetta per le emergenze non ? trasparente... ditemi voi comunque, non vorrei solo peggiorare le cose.
    Il filtro lo ho da un mese e mezzo ma dopo questo fatto dei NO2 alle stelle ho pulito tutto (anche perch? ho trovato resti di piante che avevo temporaneamente spostato dall'altro acquario e sabbia, e tutto questo nella zona cannolicchi...)
    Un altra cosa: ho letto che i pesci rossi hanno bisogno di mangimi a base di spirulina. Intanto qualcuno mi pu? dire cos'?? Da quel che so ? un... vegetale?
    Ancora: meglio mangimi in scaglie, in granuli, in pellet o a fiocchi? Io purtroppo ho trovato solamente i fiocchi, che personalmente non mi piacciono (un negoziante molto esperto a Cagliari mi aveva consigliato i granuli per i pesci tropicali, non so se vale anche in questo caso), ditemi voi
    Se riesco stasera vi mando anche le foto del filtro chiuso (se lo volete anche aperto poi ditemi, vorrei evitare perch? ? un casino da smontare e da rimontare ma per Cascata questo ed altro) e del mangime.
     
  13. labroresin

    labroresin New Member

    Probabilmente il filtro non ? maturato....si ? trovato un carico organico alto , inoltre lo hai pulito tutto, uccidendo cos? la flora batterica.
    Il filtro meno lo pulisci meglio ?. Nel caso che il flusso in uscita rallenti vistosamente, puoi sciacquare le spugne o la lana, nell'acqua che togli durante i cambi parziali. Per il momento per sicurezza puoi fare un cambio d'acqua del 30% e mettere un aereatore. Quando ci dirai il risultato del test a reagente vedremo come procedere.
     
  14. Vulpix Mannara

    Vulpix Mannara New Member

    Purtroppo non ho un aeratore... e sinceramente neanche so cos' ? ^-^"
    Se qualcuno mi pu? dare chiarimenti lo ringrazio moltissimo...
    Fortunatamente ho trovato il test! (Sia benedetto il mio negozio di fiducia) fra esattamente 1 ora vi invio i risultati, la negoziante mi ha consigliato di aspettare due ore da quando accendo la luce per non incappare in falsi positivi e tra vedere e non vedere lo faccio
    Il filtro non maturato... uhm... non so che dire, come ho detto l'ho pulito solo dopo aver notato i nitriti altissimi... forse un mese e mezzo non bastava? :FishSad:
    Comunque vi posto in ordine:
    Foto del filtro (dove l'acqua entra nella zona cannolicchi ed esce in quella della spugna, io sapevo fosse il contrario, ditemi voi)
    Sesso di Cascata (per abitudine la tratto come femmina lol) non so se sono uscite bene, ho provato a guardarla anche con una torcia e mi sembra abbia una sorta di cupola... valutate voi, dopotutto il mio ? un occhio molto inesperto.
    Ancora una cosa (scusate se vi sommergo di domande, e che vorrei far stare bene Cascata e darle quello che non ha potuto avere con gli altri padroni) come gi? detto, lei ? una comunissima pesce rossa, solo che sbaglio o in commercio ci son solo variet?? Vi mando una foto, essendo poco esperta nel campo dei pesci rossi e progettando gi? la vasca grande da 100l (sto provando a ritrattare con i miei) non so quale compagno possa essere adatto a lei, non vorrei che uno dei due risentisse.
    Mi spiego meglio, io se vado in un negozio di animali vedo solo orande, teste di leoni, comete, black moor ecc ecc, ma qualcuno del forum (non ricordo chi scusate) mi aveva detto che per questioni di competizione era meglio averne due uguali. Allora come faccio a trovargli un compagno? Tra l'altro lei ? anche grossa e sicuramente ha almeno 2 annetti (purtroppo neanche io so l'et? precisa, nessuno si preoccup? di segnarla e nessuno si ricord?) quindi non ? una cuccioletta.
    Comunque ecco le foto, se alcune cose non si capiscono ditelo che le rifaccio appena possibile:
     
  15. Kri

    Kri Moderator

    Come ha scritto Luca, molto probabilmente il filtro non era ancora maturo, e lavando il tutto hai purtroppo peggiorato la situazione, eliminando la flora batterica che si stava creando. Quei nitriti alti erano forse proprio il picco di nitriti, che in genere avviene dopo circa un mese di maturazione, ma pu? anche ritardare...

    Se lasci la pesciotta l?, sar? necessario in effetti un cambio d'acqua sostanzioso... Come ? andata la misurazione?

    L'aeratore ? un apparecchietto che emette bolle d'aria in vasca, pu? essere molto utile in caso di nitriti in vasca, aiuta ad evitare l'avvelenamento. Inoltre ? sempre bene averne uno perch? pu? servire anche in caso di cure medicinali. Costa poco, ad esempio io ho questo
    http://acquariomania.net/sera-areatore-plus-p-1618.html
    e mi trovo bene.

    Da quello che mi pare di vedere nelle foto, Cascata sembrerebbe in effetti femmina :FishSmile Vedi questa illustrazione:
    Vedi l'allegato 31696
    A sinistra la femmina, a destra il maschio.

    Per i mangimi, a parte il fatto di prenderli comunque di buona qualit?, i fiocchi hanno il problema di galleggiare molto, il pesce ingoia molta aria mangiandoli e questo pu? dare problemi; meglio pellet che affondi. Io per il mio carassio ho adottato di base questo, su consiglio del mio veterinario che ? anche acquariofilo. Contiene spirulina, che ? un'alga, e anche aglio, anche molto utile.
    http://acquariomania.net/ocean-nutrition-formula-marine-pellet-small-100gr-p-3644.html
    Poi magari parliamo meglio anche di come arricchire ed integrare la dieta :FishWink:

    Se riesci a convincere i tuoi per un acquario pi? grande, ? la cosa migliore!
    Circa un compagno... quanto misura all'incirca Cascata? Bisognerebbe prendere un altro carassio comune come lei, oppure un cometa o uno shubunkin.
     
  16. Vulpix Mannara

    Vulpix Mannara New Member

    Eccomi qui con i risultati del test!
    Sinceramente nitrati ce ne sono ma come avevate detto non cos? tanti come segnavano le striscette. In un certo senso la cosa mi rassicura, ma dovr? comunque provvedere a cambiare almeno il 30% dell'acqua :)
    A mio parere si aggirano intorno all'1,5/2, vi lascio la foto.
    Per quanto riguarda la mole di cascata si aggira intorno ai 10-11 cm e continua a crescere... la cosa in un certo senso ? positiva ma ho paura per il nanismo.
    Ah! L'aeratore quindi ? la famosa "macchina per le bolle" lol allora non ? vero che serviva solo a decorare, se l'avessi saputo prima l'avrei preso :FishHuh:
    Ah quindi vanno bene anche quelle razze? Prover? a cercare un maschio classico appena ho la vasca e se la avr? ma dubito di trovarlo visto che come dicevo prima non ho ancora visto una sola specie di carassio comune nei negozi. In ogni caso mi documento anche su cometa e shubunkin cos? scelgo quello pi? adatto a lei e all'arredamento che ho in mente. Grazie per i consigli ^-^
     
  17. Kri

    Kri Moderator

    La foto non si vede. Di che marca sono i test? Se i nitriti sono 1,5/2 sono altissimi!! Devi provvedere ad un cambio sostanzioso subito, non pu? rimanere in quell'acqua. Attenzione agli sbalzi di temperatura.
     
  18. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Concordo con Cristina. Anche sul sesso, mi pare sia femmina.

    Ero io che ti avevo detto di non mischiare tipi diversi di carassi. Se metti il tuo con un oranda (nuoto lento, movimenti rallentati dalla forma) rischi che il cibo se le pappi tutto il tuo attuale, e in caso di "tensioni" l'altro ? svantaggiato. Trovo comunque strano che non si trovino carassi comuni. E' vero che vanno per la maggiore i tipo oranda (tra l'altro per? molto + delicati e spesso destinati a vita breve in vasche un p? approssimative...) ma fosse anche + piccolo poco importa, crescer? anche lui.
     
  19. jaia

    jaia Member

    Ciao,
    credo ci sia una confusione fra nitriti e nitrati!
    Puoi scrivere i valori che hai rilevato e indicare la marca dei test?
    NO2 ...
    NO3...
     
  20. ram

    ram Moderatore

    Si, innanzitutto fai riferimento a ci? che ? scritto sul test (no2 - no3).
    La vasca non era matura e questo ? il problema, la pulizia del filtro ? stata deleteria ed ? ricominciato tutto il ciclo.....o sposti il pesce in acqua pulita e decantata finch? i valori si normalizzano, oppure fai dei cambi del 30% ogni 4-5 giorni ma questo rallenta molto la maturazione del filtro e quindi ti tocca testare l'acqua ogni giorno finch? la cosa non si stabilizza.
    I filtri non si toccano....tranne sciacquare le spugne o l'ovatta di perlon quando si intasa, ed utilizzando per questo lavoro solo acqua dell'acquario perch? quella del rubinetto ha cloro e magari ? pure fredda.

    L'aereatore non va usato facendo fare le bolle grandi: si mette una "pietra porosa" alla fine del tubicino e le bolle grandi vengono suddivise in microbollicine che ossigenano l'acqua e fanno effetto acqua frizzante :FishWink:

    Prendi una vaschetta pi? grande ed utilizzando la stessa acqua e lo stesso filtro non avrai grossi problemi: la maturazione vasca continuer? allo stesso modo ma eviterai il problema nanismo indotto e darai un minimo di possibilit? di movimento in pi?, anche gli inquinanti saranno pi? gestibili. Con quel tipo di filtro potresti prendere per ora uno di quei contenitori in plastica dell'IKEA che costano poco e ci sono di varie misure, quello da 25 lt costa sui 6-7 Euro. 10 litri sono proprio una prigione per un animale che vive oltre 25 anni ed in natura arriva ai 30 cm!

    Comunque puoi cercare un laghetto artificiale in cui liberarlo in estate, prima abituandolo a temperatura pi? bassa tenendolo in un posto pi? fresco e con adeguato inserimento; ? un pesce che pu? essere liberato...se non sei nella zona pi? fredda della tua regione ;)
     

Condividi questa Pagina