Betta sta a fondo

Discussione in 'Anabantidi' iniziata da apopo12, 20 Dicembre 2017.

Tag (etichette):
  1. apopo12

    apopo12 New Member

    La mia betta sta sempre a fondo e fa fatica a galleggiare, quando risale poi cade giù come un sasso dalla parte della coda.
    Non mi pare abbia la pancia gonfia e nemmeno scaglie sollevate.
    È comunque affamata e mangia senza problemi.

    Questo problema dura da almeno un paio di mesi e in questi due mesi non ho notato né miglioramenti né peggioramenti. E se fosse un problema alla vescica natatoria non dovrebbe essere già guarito?

    L'ho presa a gennaio e stava bene, quindi non è un problema congenito.
    Il problema credo sia nato quando una volta ho sbagliato l'erogazione dell'anidride carbonica per tutta notte e al mattino l'acqua era estremamente acida.
    Tuttavia da allora non si è più ripresa.

    Ho provato digiuni anche fino a cinque giorni, ma niente.
    Ora le sto dando un paio di granuli al mattino pucciati nell'aglio e qualche pezzetto di piselli bolliti alla sera sperando che serva a qualcosa

    Aiutatemi per favore, che problema ha?
     
  2. kokoshi

    kokoshi Moderator

    Probabilmente è proprio un problema di vescica. Purtroppo spesso questi disturbi si cronicizzano e c'è poco da fare. Tu stai facendo già il possibile: poco cibo, ogni tanto digiuno, qualche pisellino, anche se non so il Betta quanto li gradisca.
    I valori come sono? I Betta risentono dei NO3. Ma quella volta il pH a quanto era sceso?
    Attenzione a non far prendere freddo al pesciotto. La vasca è ben coperta?
     
  3. apopo12

    apopo12 New Member

    Sì la vasca è ben coperta. Ma poi il problema non è guarito nemmeno quando faceva caldo dato che è iniziato a settembre.
    Se davvero il problema è inguaribile suppongo che il fatto che stia sempre ferma e a fondo finisca per abbassarle di molto l'aspettativa di vita.
    Nonostante questi mesi la vedo comunque attiva e "normale".
    Spero davvero che guarisca
     
  4. kokoshi

    kokoshi Moderator

    Ti auguro proprio che guarisca, ma purtroppo ho paura che dovrà convivere con questo problema.
    I valori li hai controllati? Tienici aggiornati!
     

Condividi questa Pagina