Biotopo sudamericano 6

Discussione in 'Ciclidi nani americani' iniziata da Lellash, 6 Gennaio 2016.

  1. Lellash

    Lellash New Member

    Ciao a tutti!!!
    Sono nuova qui nel forum :FishSmile
    Per natale mi ? stato regalato un Askoll pure L
    - 68 l
    - illuminazione 24 w 6400 k
    - termoriscaldatore 100 w

    L'obiettivo sarebbe quello di ricreare un biotopo sudamericano, mi piacerebbe ospitare una coppia di ciclidi nani e un piccolo branco di cardinali. sono rimasta molto colpita dalla bellezza dei ramirezi, ma continuo a leggere che sono molto delicati..

    Avete consigli riguardo all'allestimento? Pensavo ad una vasca ben piantumata con legni e qualche roccia.. Pensavo di usare impianto di co2 Askoll pro green system. Ho visto che acquariomania ha una vasta offerta a ottimi prezzi, consigliate di comprare su questo sito? Pensavo anche di comprare le piante online su Fish in net.

    L'acquario ? ancora imballato, sono aperta a tutti i consigli per evitare di fare qualche mega errore irreparabile :FishGrin:

    Grazie mille per l'attenzione!
     
  2. tolo

    tolo Active Member

    evita i cardinali, la vasca ? troppo piccola per loro e finirebbero per predare inevitabilmente tutte le uova dei ciclidi. hai provato a dare un'occhiata ai nannostomus?
    io ho avuto una coppia di ramirezi, ma a essere onesto non mi hanno dato chiss? che bella impressione, ormai son troppo selezionati per portare bene in evidenza le caratteristiche comportamentali tipiche dei ciclidi. puoi pensare a degli A. Borelli o A. Trifasciata che sicuramente staranno un po' meglio in quel litraggio..

    comunque per ricreare un biotopo dovresti inserire solo piante e arredamenti tipici di un determinato fiume, nel caso dei ramirezi il Rio Orinoco, quindi mi pare acqua chiara con poche piante, foglie sul fondo..
     
  3. Black molly

    Black molly Moderator

    Speriamo che a te la vasca non dia i problemi che ha dato a molti utenti.
    Anch'io ti consiglio i ciclidi citati da Andrea, meglio non sovrappopolare la vasca. Lo so che potrebbe sembrare assurdo, ma ? sempre meglio andare in l? e cio? quando i ciclidi si riprodurranno, quindi pesci piccoli e gestibili.
    Visto che la vasca ? ancora imballata, hai un mese di tempo per renderti conto di quali specie potrebbero piacerti
    Importante sapere anche i valori dell'acqua che utilizzerai per riempire l'acquario.
    Non mettere assolutamente pesci prima di 30 giorni di maturazione, a dispetto di pozioni magiche che ti rifileranno i negozianti
     
  4. Lellash

    Lellash New Member

    Grazie mille a tutti per i vostri consigli :)

    Vi terr? aggiornati sulla scelta dei ciclidi nani.. Quindi anche i borelli e trifasciata vengono presi in coppia oppure preferiscono l'inserimento con pi? femmine?

    Che tipo di fondo dovrei inserire secondo voi? Che vada bene anche per le piante, uno abbastanza fine e scuro.. Avevo letto che molti consigliano il manado ma che per? fa sballare i valori dell'acqua!

    Spero vivamente di non avere problemi con la vasca, incrocio le dita ;)

    Grazie mille a tutti :)
     
  5. tolo

    tolo Active Member

    gli apistogramma in generale (mi pare non ci siano eccezioni, ma non ci giurerei pi?) preferiscono harem, per? se lo spazio lo consente, altrimenti non ? importante.. nel tuo caso, meglio la coppia.

    come fondo scegli tu, il manado, come tutte le terre allofane, tende ad assorbire i carbonati (quindi ad abbassare il KH) finch? si satura (tempo di un paio di mesi tendenzialmente), ma non creer? sbalzi di valori e non rilascer? nulla. io mi ci ero trovato bene...
     
  6. Lellash

    Lellash New Member

    Mi piacciono moltissimo gli A. Borelli, spero di riuscire a trovarli qui in zona perch? nei vari negozi non li ho mai visti. Li devo gi? prendere a coppia formata oppure mi basta prendere maschio e femmina e non si ammazzano a vicenda? ;)

    Grazie per i consigli sul fondo, tra poco concluder? l'ordine e mi far? spedire il tutto online. Per quanto riguarda i nannostomus quanti ne dovrei prendere per evitare il sovraffollamento della vasca?

    Buona giornata a tutti :)
     
  7. Black molly

    Black molly Moderator

    Io metterei un fondo con ghiaia molto fine, diciamo sugarsize, granelli molto piccoli.
    Qualche utente ha dovuto pazientare oltre un paio di mesi prima che i valori si assestassero.
    Per i Borelli prendi una coppia, magari giovane cos? eviti qualsiasi problema.
    Come nannostomus io non andrei oltre gli 8-10.
     
  8. Lellash

    Lellash New Member

    Si avevo sentito questo problema in varie recensioni per questo avevo qualche dubbio, quindi anche utilizzando una ghiaia molto fine non ci sarebbero problemi per le piante se utilizzo fertilizzanti liquidi e in pastiglie?
    Inoltre metter? l'impianto pro green Askoll, qualcuno sa dirmi se ? meglio usare elettro valvola oppure se far andare l'impianto sia di giorno che di notte?

    Grazie mille a tutti :)
     
  9. c4l182

    c4l182 Moderator

    Niente elettrovalvola, somministra h24
     
  10. Lellash

    Lellash New Member

    Ok! E immagino che dovr? prendere anche il test della co2, quello da attaccare al vetro della vasca, con il liquido a reagente?
     
  11. c4l182

    c4l182 Moderator

    nn serve, basta testare il ph, incroci quel dato con il kh della tua vasca su una qualsiasi tabella on line, e conosci la co2.
     
  12. Lellash

    Lellash New Member

    Ah fantastico!!! Meno male che ci siete voi, cos? il mio carrello si sta svuotando di accessori non necessari ahah :)

    Per quanto riguarda i futuri abitanti, c'? qualche pesce di gruppo in alternativa ai nannostomus oppure sono gli unici che possono fare al caso mio?
     
  13. Black molly

    Black molly Moderator

    Se punti alla deposizione quelli consigliati sono gli unici
     
  14. Lellash

    Lellash New Member

    Grazie! Diciamo che non punto alla riproduzione perch? non ho spazio per allevare gli avannotti, mi sarebbe piaciuto tenere la coppia e nel caso di riproduzione lascerei che la natura faccia il proprio corso, ma leggendo tra i vari post ho letto che le deposizioni predate o mancate possono essere un fattore di stress per la coppia. Mi confermate questa cosa? Se gli apistogramma necessitano un mono specifico per evitare lo stress non c'? nessun problema e potrei pensare a qualcosa di asiatico. L'alternativa sarebbe un harem di betta con qualche rasbora. Secondo voi quale tra queste due opzioni potrebbe essere pi? difficile/impegnativa ma anche pi? interessante? Diciamo che non voglio un acquario soprammobile, mi interessa molto vedere anche i vari movimenti e comportamenti dei pesci :)

    Grazie mille a tutti
     
  15. c4l182

    c4l182 Moderator

    In sessanta litri, ben piantumati un maschio con tre femmine credo che ci stiano, ora se accompagnarli o meno con delle rasbore, vediamo che ne pensano gli altri.
     
  16. Lellash

    Lellash New Member

    Okay! Ma ? possibile che un venditore mi abbia sconsigliato di prendere pi? femmine e di tenerne solo una e al massimo di inserirne altre pi? tardi? Non ? una missione omicida cos??
     
  17. Lellash

    Lellash New Member

    Cio? mi ha consigliato di prendere un maschio e una femmina e poi in seguito inserire altre femmine, ma cos? non si modifica la gerarchia?
     
  18. MaxFun

    MaxFun Active Member

    Si, poi diventa un problema, ? meglio inserirle subito e fare in modo che ciascuna si prenda un pezzo di territorio, ovviamente dovresti preparare qualche rifugio.
     
  19. Lellash

    Lellash New Member

    Ok grazie! Inoltre ho visto che ci sono molti betta bellissimi che per? hanno un prezzo intorno ai ?30. Non mi sento molto sicura ad acquistarli perch? essendo la prima volta che acquisto dei betta non vorrei fare qualche errore e vedere tanti soldi sprecati! Voi cosa dite? I betta sono molto delicati?

    Quindi dite di andare sull'asiatico e lasciare perdere i ciclidi nani? Se cos? fosse allora creer? un nuovo post negli anabantidi:)

    Grazie mille della disponibilit? :)
     
  20. c4l182

    c4l182 Moderator

    anzi, meglio inserire prima le femmine, e dopo qualche tempo il maschio.
     

Condividi questa Pagina