Ciclidi conpatibile con nannostomus

Discussione in 'Ciclidi nani americani' iniziata da drizzt85, 6 Ottobre 2014.

  1. drizzt85

    drizzt85 Active Member

    Mi ? venuta in mente di mettere dei piccoli ciclidi (solo una coppia) insieme ai miei nannostomus, che tipo sarebbe pi? adatto? La vasca ? un 80*30
     
  2. Black molly

    Black molly Moderator

    Io metterei o i trifasciata o i borelli
     
  3. ram

    ram Moderatore

    Quoto: trifasciata o borellii, in alternativa anche i panduro che sono leggermente pi? grandi ma molto tranquilli (solo una coppia)
     
  4. drizzt85

    drizzt85 Active Member

    Agassizi??
     
  5. Viejita

    Viejita Moderator

    valori della tua acqua?
    layout? altri coinquilini?
    per esperienza diretta, agassizi e nannostomus li ho tenuti senza problemi
     
  6. ram

    ram Moderatore

    Non sono un p? grandini per quel litraggio, gli agassizi? I maschi sono belli grandi e piuttosto insistenti con le femmine
     
  7. drizzt85

    drizzt85 Active Member

    Infatti ero indeciso solo x la vasca; gli inquilini sono solo nannostomus e la vasca ? 80*30
     
  8. Viejita

    Viejita Moderator

    nel rio 125, con dimensioni 81x35x50 1 maschio e 2 femmine ci sono stati comodi, idem per i cacatuoides, credo che un'area di 40x30 per ogni femmina sia sufficiente...
    il tuo ? 80x30...sei un po ' al limite in effetti, forse meglio pensare a ciclidini pi? piccoli...dei borelli opal ad esempio, sono bellissimi
     
  9. Black molly

    Black molly Moderator

    Io starei su quelli indicati. Trifasciata e borelli. Consideriamo le probabili nidiate, non sono facili da gestire in una vasca "piccola".
     
  10. drizzt85

    drizzt85 Active Member

    Io volevo una coppia, ma sarebbe pi? indicato con 2 femmine?
     
  11. tolo

    tolo Active Member

    ramirezi, se sai tenere i no3 molto bassi e i valori in generale stabili
    oppure dei Nannacara Anomala, che dovresti tenere in trio
     
    Ultima modifica: 6 Ottobre 2014
  12. drizzt85

    drizzt85 Active Member

    I ram sono molto belli. Cmq volevo un ciclide facile da riprodurre, con una attenta protezione x la prole
     
  13. tolo

    tolo Active Member

    mi stai descrivendo un ramirezi? :FishGrin::FishWink:

    p.s.: per le cure parentali: in origine erano molto attenti, ora (con le continue manipolazioni per abbellire la specie) sempre meno anche se dicono che siano comunque molto protettivi verso la prole. per dovere di cronaca tuttavia i miei non hanno avuto nessuna -o quasi- cura parentale verso le uova che, appunto, non sono mai diventate avannotti :FConfu ... spesso le lasciavano incustodite, e allora festa grande per tutti gli altri!
     
  14. drizzt85

    drizzt85 Active Member

    Quindi sono ancora in cerca di uno. I borelli sono bravi genitori?
     
  15. ram

    ram Moderatore

    Gli apistogramma sono ipoteticamente tutti bravi genitori. Il problema siamo noi, quando li alleviamo in scatola e non consentiamo ai genitori di svolgere le cure parentali: i piccoli cresciuti "in incubatrice" hanno difficolt? -da adulti- a seguire la prole.
     
  16. drizzt85

    drizzt85 Active Member

    I ram possono andare?
     
  17. Black molly

    Black molly Moderator

    Borelli o trifasciata
     
  18. tolo

    tolo Active Member

    io direi anche ramirezi, in linea di massima (dico questo perch? per esempio i miei sono stati assolutamente deludenti dal punto di vista cure parentali, mentre quelli di Alessandro (Viejita) presi dallo stesso negoziante mio si sono comportati magnificamente) ma devi sapere ci? a cui vai incontro (nitrati obbligatoriamente bassi, meno di 10 insomma, valori extrastabili, alimentazione....)
     
  19. Black molly

    Black molly Moderator

    Andrea, io come primi ciclidi gli consiglierei dei nani "pi? semplici" e piccoli
     
  20. ram

    ram Moderatore

    Si, i ram sono tanto tanto delicati. Ed ? molto difficile trovarli in salute, oltretutto, oltre che spesso inadeguati alle cure parentali per le selezioni estreme di cui sappiamo
     

Condividi questa Pagina