come si cura un pesce con problemi alla vescica natatoria??

Discussione in 'Pronto soccorso' iniziata da mirabell87, 1 Febbraio 2017.

  1. mirabell87

    mirabell87 New Member

    Pongo questa domanda perch? ho un pescetto nell'acquario che ha iniziato ad avere problemi un paio di settimane fa dopo aver mangiato larve di zanzare, gli si dev'essere infiammata la vescica natatoria e continuava con fatica a cercare di nuotare verso il basso tornano per? continuamente a galla. Dopo questo episodio, da due settimane a questa parte, gli ho fatto fare pi? giorni di digiuno alternati ad alimentazione con pisellini o zucchine bollite, aglio, granulini messi a mollo in acqua prima di somministrarli ecc ma continua spesso a rimanifestare il problema alla vescica natatoria: mangia, rimane bloccato, durante la notte si fa una bella dormita e al mattino successivo e come nuovo. :FishShock Succede solitamente con i granuli ma un paio di giorni fa ? successo anche con lo zucchino bollito. Tutti gli altri pescetti non hanno mai manifestato niente di simile quindi probabilmente ? una cosa sua che ormai ? diventata recidiva solo che mi piacerebbe aiutarlo una volta per tutte.
    I valori dell'acqua sono a posto come ho scritto in precedenti post.
     
  2. kokoshi

    kokoshi Moderator

    Ma che pesce ?? I valori mettili, per piacere, cos? non devo andarmeli a cercare.
    Se ? un carassio, lo terrei a digiuno assoluto per alcuni giorni e porterei la temperatura gradualmente sui 24-25?C. Poi comunque pochissimo cibo.
    Purtroppo ? un problema che se cronicizza guarisce difficilmente.
     
  3. mirabell87

    mirabell87 New Member

    Perdonami. Il pesce e' uno pseudomugyl gertrudae, i valori dell'acqua sono:

    PH 7
    NH4 <0,05
    NO2 <0,01
    NO3 3
    GH 8
    KH 6
    Temperatura 25 gradi
     
  4. kokoshi

    kokoshi Moderator

    Purtroppo non ho esperienza con questi bei pesciolini. Comunque il digiuno proposto non pu? far male.
    Come sta ora?
     
  5. mirabell87

    mirabell87 New Member

    Perdona il ritardo della risposta, adesso sono 4 giorni che sta bene. Gli sto praticamente mettendo tutti i giorni la pappa a mollo in un bicchierino d'acqua in modo che si gonfi bene e poi la somministro e poi ogni tanto digiuno. Spero di aver trovato il sistema giusto.
     
  6. kokoshi

    kokoshi Moderator

    Bene! In bocca al lupo e tienici aggiornati.
     

Condividi questa Pagina