Cynolebias magnificus

Discussione in 'Killifish' iniziata da ram, 15 Maggio 2013.

  1. ram

    ram Moderatore

    Il negoziante mi propone questi bellissimi killi, sono pure quarantenati. Mi risultano essere pesci annuali...qualcuno ne ha conoscenza? Mi intrigano assai
     
  2. ram

    ram Moderatore

  3. Black molly

    Black molly Moderator

    Non ? colpa nostra se riesci a torvare pesci che personalmente non ho nemmeno sul Mergus :FishGrin:
    Ci sono: Alexandrui, bellottii, dolichopterus, gibberosus, ladigesi, maculatus, nigripinnis alexandri, nigripinnis nigripinnis, robustus, e whitei.
    Il magnificus mi MANCA :FLaugh:
     
  4. Viejita

    Viejita Moderator

    Ma da quanto ho letto i killi sono ancora in corso di classificazione...? vero?
    Comunque bello il pesciotto in foto. Ottima scelta.
     
  5. ram

    ram Moderatore

    Questi sono stati classificati negli anni 50 e poi riclassificati negli anni 80, secondo il mio libro. La denominazione giusta sarebbe quella di Simpsonichthys magnificus. Hanno le pinne dorsali e ventrali leggermente appuntite rispetto ai cynolebias.
    Mi sa che prendo due maschi e 3-4 femmine, se non mi chiedono 20 Euro a pesce.....; )

    Ho solo dubbi per il caldo -che non tolerano bene- perch? gi? di loro hanno vita brevissima e non vorrei vederli morire a giugno o prima di aver tentato la riproduzione
     
  6. Black molly

    Black molly Moderator

    Allora non fanno per me.
    Gi? ho delle remore sui guppy per la loro aspettativa di vita che reputo breve, figuriamoci i killi
     
  7. ram

    ram Moderatore

    Mica ci ho rinunciato, a questi pesciozzi! Vado la settimana prossima e prender? una coppia, o meglio un maschio con 2-3 femmine se ce ne saranno:FishWink:
     
  8. Jbo

    Jbo New Member

    Cavolo RAM..esteticamente son bellissimi!!!

    Xo l idea di avere un pesciotto che nn campa neanche un anno nn mi attira!!
     
  9. Ale il Biondo

    Ale il Biondo New Member

    Fantastico! Il pensiero verso questa meravigliosa specie ha incuriosito anche me'.se "vai avanti tu" seguo con attenzione la tua esperienza e ci faccio non 1 ma 2 pensierini a ospitarli in una vasca dedicata :FishWink:
     
  10. ram

    ram Moderatore

    Comunque i meno longevi sembrano essere i notobranchius, gli altri tipi di killi dovrebbero vivere pi? in acquario che in natura:FishWink:
     
  11. Jbo

    Jbo New Member

    Ma sai che mi stai tentando!!
    Sto x allestire un 200 lt ove principalmente mi dedicherei alle piante..pensi che si possa tirare fuori qualcosa di bello per qualche coppia di killi?
     
  12. ram

    ram Moderatore

    In 200 lt ci fai un'allevamento di killi! :FishGrin:
    L'importante ? che metti specie non ibridabili tra loro e che lasci crescere le piante in maniera selvatica...radici aeree comprese: fanno da supporto per le uova (i mop sintetici sono bruttissimi).

    Puoi anche mettere insieme killi che depongono in maniera diversa: quelli che depongono tra radici e steli e quello che depongono nel fondo. Per quasti ultimi dovrai creare una zona di deposizione morbida alta circa 5 cm, ponendo uno spesso strato di torba nera sul fondo in un angolo tranquillo.

    Naturalmente dovrai avere specie che abbiano esigenze compatibili in fatto di acqua...possiamo parlarne quando avrai deciso e ti sarai informato sulle possibilit? di reperirli:FishWink:
     
  13. Jbo

    Jbo New Member

    Ah si molto volentieri!
    per questa vasca stavo proprio cercando qualche pesciotto non propriamente comune da tenere in piccole quantit? per non distogliere cmq l'attenzione dalle piante!
     
  14. ram

    ram Moderatore

    ..niente cynolebias: non avevano buona salute. Se ne riparler?, invece ho preso una coppia di bellissimi aphiosemion australe gold, naturalmente non li metter? con i gardneri, non vorrei si ibridassero! Solo una femmina ? pochina, ma spero di averne un'altra e poi...potrebbero riprodursi come gi? stan facendo i loro cugini ;))
     
  15. Jbo

    Jbo New Member

    Foto foto :-D
     

Condividi questa Pagina