La natura della pianta.

Discussione in 'Acquaripedia' iniziata da Lilium, 21 Aprile 2015.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Lilium

    Lilium Moderator

  2. Lilium

    Lilium Moderator

    Ombrofila

    Questa ? una pianta che, come dice la parola stessa, non ama l'esposizione diretta alla luce. L'ombrofila pi? famosa ? sicuramente l'Anubias barteri: chi non ne ha mai avuta una? Bisogna assolutamente tenere conto di questo carattere perch? una coltivazione in una zona bene irradiata pu? dare effetti molto sgradevoli, in primis l'alterazione del colore delle foglie e l'attacco da parte di alghe come BBA.

    [​IMG]

    Anubias barteri. Foto di Pinin.

    Le pi? comuni piante ombrofile sono:

    • Anubias barteri e sue variet?.
    • Microsorum pteropus e sue variet? (adattabile ad una irradiazione maggiore)
    • Cryptocoryne spp (adattabili ad una irradiazione molto scarsa ma non prettamente ombrofile)
     
  3. Lilium

    Lilium Moderator

    Eliofila

    Questa ? invece una pianta che ama l'irradiazione. Curatevi di sapere in anticipo se la pianta si accontenta di un impianto luci modesto (p.e. Cryptocoryne spp.) oppure se vi occorrer? una Ferrari (p.e. Alternanthera reinekii). E' ovvio che si possono fare delle prove ed eventualmente buttare via la pianta che non cresce ma ? bene sapere che una pianta cui manca luce deperisce a partire dalle foglie vecchie: queste spesso divengono trasparenti a partire dalla punta, poi cadono e generalmente la pianta muore in tempi brevi.

    [​IMG]

    Alternanthera reinekii var. Mini. Foto di Lilium.

    La maggior parte delle piante richiede buona illuminazione. Tra quelle particolarmente esigenti citiamo:
    • Althernanthera reinekii e sue variet?.
    • Hemiantus callitrichoides
    • Marsilea hirsuta
    • Glossostigma elantinoides
    • Miryophyllum spicatum
    • Cabomba furcata
     
  4. Lilium

    Lilium Moderator

    Epifita

    Questa ? una pianta che non cresce interrata come tutte le altre. Possiamo ancorarla a legni, rocce e arredi in generale, appoggiarla sul fondo ma bisogna avere la massima cura nel lasciare il rizoma scoperto, pena la marcescenza dell'intera pianta.

    [​IMG]

    Microsorum pteropur var. Trident. Foto di Lilium.

    Tra le pi? famose citiamo:

    • Microsorum pteropus e sue variet?.
    • Bucephalandra spp.
    • Anubias barteri e sue variet?.
    • Tutte le variet? di muschi.
    • Ceratophyllum demersum.
     
  5. Lilium

    Lilium Moderator

    A crescita rapida

    Queste piante non mancano mai nell'acquario medio e sembra che non se ne possa fare a meno. Ma ammassare piante come Egeria densa, Ceratophyllum demersum, Hygrophyla spp, Limnophila spp. in una vasca, pu? essere controproducente. Infatti queste piante hanno un massiccio assorbimento di macronutrienti e quando questi mancheranno, la sofferenza delle piante si manifester? piuttosto velocemente. Se non saprete intervenire ci sar? un deperimento generale, le piante non assorbiranno pi? i composti azotati perch? si abbasser? la loro richiesta e questi si accumuleranno. Quando inserite queste piante siate oculati e non esagerate per forza perch? da qualche parte ? scritto che senza di loro non si andr? mai da nessuna parte. La loro richiesta di nutrienti ? talmente alta che anche poche di loro, purch? in salute, vi saranno di grandissimo aiuto nella gestione.

    [​IMG]

    Hygrophyla polys p e r m a. Foto di Lilium.

    Tra le pi? comuni citiamo:

    • Hygrophyla spp.
      [*]Limnophyla spp.
      [*]Egeria densa.
     
  6. Lilium

    Lilium Moderator

    Palustre

    Questa ? una pianta.. palustre! Spiegateci: perch? volete metterla in acquario? Sono piante che non possono vivere sommerse e basta digitare il loro nome su Google per capire se sceglierle ? corretto o no.

    Tra le pi? comuni palustri o prettamente terrestri usate in acquario citiamo:
    • Fittonia
    • Spatiphyllum
    • Pothos
     
  7. Lilium

    Lilium Moderator

    Galleggiante

    Anche in questo caso l'aggettivo parla da s?. Sicuramente non vi confonderete ma ci sono piante che vivono sia come galleggianti, sia come interrate o epifite. Nomi come Riccia fluitans o Ceratophyllum demersum vi dicono qualcosa? Usatele ma in maniera pi? consona possibile al vostro ambiente: ovvero non usatele come galleggianti se puntate alle "piante rosse"; non usatele interrate se avete una distesa di Anubias e vi occorre un po' di ombra.

    Ecco un esempio di buon uso di galleggianti!

    [​IMG]

    30 litri. Foto di D.A.N.Y.

    Tra le pi? comuni citiamo:
    • Pistia stratiotes
      [*]Lemna minor
      [*]Riccia fluitans
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina