L'ovetto viaggiatore

Discussione in 'Pesci rossi in laghetto e carpe koi' iniziata da Cyn, 24 Giugno 2015.

  1. Cyn

    Cyn New Member

    Sentite un po' cosa vi chiedo ....
    E' possibile che un ovetto di pesce rosso riesca a sopravvivere impigliato in un rizoma di ninfea, la quale ? stata svasata, lavata, impacchettata, spedita (quindi ha fatto un viaggio di 3-4 giorni) , arrivata a casa mia sistemata in un secchio di acqua fredda in attesa d'essere ripiantata, quindi smanazzata nuovamente per essere sistemata nel nuovo vaso e infine buttata nel laghetto.

    Come pu? essersi salvato un uovo da tutto ci? ??????????? :FishShock:FishShock:FishShock
     
  2. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Immagino tu abbia trovato un avannotto, giusto?
     
  3. Cyn

    Cyn New Member

    Mi pare .... e sottolineo mi pare, d'aver visto un pesce altro che avannotto ....
    Il fatto ? che ? la seconda volta che vedendolo, mi sembra sia un pesce.
    Se fosse un tritone sarebbe pi? affusolato e met? della sua lunghezza sarebbe coda.
    Questo affare che vedo, ha la forma del pesce ma non ? rosso ... poi nuota come un razzo. Probabilmente si spaventa quando mi vede. :FishCry:
     
  4. Salvo_72

    Salvo_72 Active Member

    Non sar? qualche figlio di Massssha!!!
     
  5. ram

    ram Moderatore

    Mah......potrebbe essere un triottus triottus? Credo che le uova possano resistere ai periodi di secca. Qua stagni e fossi ne sono ancora pieni, poi le acque si prosciugano completamente per mesi e quando ripiove di nuovo i pesci sono li. Forse le uova hanno una diapausa che consente di sopravvivere a condizioni non favorevoli alla schiusa, come accade per i killi e larve di altri animali
    http://www.google.it/imgres?imgurl=...BJzo4WgpFiJjq0u0Y=&docid=HjIt95NRVpz3CM&itg=1

    In zona tanti anni fa li pescavano e li mangiavano
     
  6. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Non c'era Salvo 72 che cercava un posto dove liberare i suoi? Aver visto le tue foto avrebbe potuto dargli l'idea...:FishWink::FishGrin:
     
  7. Cyn

    Cyn New Member

    Ecco il colore, ? quello ma il mio ha pi? panza. :FishGrin:
    In questa zona, non ci sono fossi pieni se non in inverno quando piove molto. Per il resto, sono secchi come il deserto e pesci non ce ne sono proprio.
    Se quello che vedo ? un pesce, mi chiedo come sia entrato .... :FLaugh:
    Intanto interrogo Salvo .... :FishGrin::FishWink:
    Massssia ? una bisssssia .... questo ? un pessssse :FishGrin::FishWink:

    Tanto per capire .... quali sono i tempi di crescita di un rosso ??? questo sar? 6-7-8 cm .... circa .... mi pare un po' tanto perch? abbia qualche mese .... :FConfu
     
  8. Salvo_72

    Salvo_72 Active Member

    I mie ospiti hanno trovato gi? una nuova dimora :FishCool:

    :FishCry: :FishCry: :FishCry:
    :FLaugh:
     
  9. paolo61

    paolo61 Moderatore

    lo so, era una battuta....:FRolle:
     
  10. Memi

    Memi New Member

    Ciao a tutti, ecco esperienza personale: i miei piccoli carassi sono nati a maggio del 2014, appena nati erano grigi, poi sono diventati neri, negli ultimi due mesi erano di nuovo grigi e in questo mese sono diventati rossi, hanno un anno e misurano 5 cm circa. Cinzia l'hai pi? visto questo "pesciolino"?
     
  11. Cyn

    Cyn New Member

    Un anno 5 cm ????? :FRolle:
    Quindi dovrebbe essere l? dall'anno scorso ??? :FConfu
    Come ci sarebbe entrato ...... :FishCry:

    S? che l'ho visto anche oggi .... Non riesco a fotografarlo ma a me, sembra un Carassio .... :FLaugh:

    Se si tratta di un pesce, non so proprio come potrei prenderlo fuori ..... :FishDead:
     
  12. Salvo_72

    Salvo_72 Active Member

    Canna filo e amo :FishGrin: :FishGrin: :FishGrin:
     
  13. Vale_

    Vale_ New Member

    Eheheh, per esperienza posso garantire che i carassi sono eccezionali da questo punto di vista... Nella mia breve "carriera" di mastellofila me li sono ritrovati praticamente dappertutto, sempre senza sapere bene come ci fossero arrivati! Senza contare la fatica per recuperarli... E si trattava sempre di spazi ridottissimi!
    Per ora si salva solo lo stagno, anche grazie ad un rigoroso protocollo di quarantena di qualsiasi cosa ci abbia inserito!
     

Condividi questa Pagina