Neofita con i killi, aiuto!

Discussione in 'Killifish' iniziata da Cecio14, 1 Luglio 2013.

  1. Cecio14

    Cecio14 New Member

    Salve!
    Tra qualche settimana dovrei comprare un acquario, da 100 litri circa, e sono rimasto affascinato dai colori di questi pesci!!

    Volevo sapere di piu su come allevarli, dove reperirli, costo degli esemplari e quant'altro, perche sono davvero a livello zero di conoscenza!

    E in piu, ho trovato questa splendida foto di un esemplare di killifish, volevo sapere se era reperibile facilmente perche me ne sono totalmente innamorato :D
     
  2. ram

    ram Moderatore

    Quello della foto ? un nothobranchius rachovii, si trovano le uova essiccate da far schiudere. Il fatto ? che ha un ciclo vitale di 6- mesi in natura- in acquario qualcosina in pi? ma comunque molto breve. E' un pesce c.d annuale o "stagionale", vuole acque molto acide per riprodursi...in genere si tiene in vasche allestite con sola torba ed acqua color CocaCola.
    I nothobranchius sono tra i killi pi? belli.

    Poi ci sono i killi non annuali, a volte di facilissima cura, come i miei dell'altro post ( i c.d. "aphyo"):FishWink: Con questi ti puoi sfiziare perch? ve ne sono tante variet? e non ? pi? molto difficile reperirli. Tra l'altro costano pochino e sono adattabili in vasche popolate da altri piccoli pesci:FRolle:
    Alcune specie possono essere tenute insieme senza ibridarsi.

    Allestimento: tante piante di varie altezze, legno di torbiera o torba, acqua tenera 3-8 kh/ gh, ph possibilmente inferiore a 7,5 (meglio se con uso di co2).
     
  3. Cecio14

    Cecio14 New Member

    Ho capito.. Avevo sentito che invece i killi hanno bisogno di acquari molto spogli e talvolta senza fondo, ? vero?
    Comunque quello che ho trovato io, costa molto? ? difficile da reperire?
    Perche ? davvero molto bello :)
    Poi quelli che hai tu, li potrei mettere con dei colisa lalia? Anch'essi sono molto belli e colorati!
     
  4. ram

    ram Moderatore

    Si, ci sono quelli che li tengono in vasche spoglie, ma solo per facilitare la raccolta delle uova, nel caso di specie che depongono nel fondo di torba. Altre volte si sostituiscono le piante con un ciuffo di lana sintetica, il "mop", sempre per prelevare le uova. Per? ? di una noia mortale avere i pesci in queste situazioni.....premesso che ognuno fa come gli pare.

    I colisa....beh, un maschio con 3-4 femmine in 100 lt, con dei killi di origine asiatica potrebbe forse star bene. Si prederebbero le uova ed i figli a vicenda, questo si, ma come caratteristiche di acqua ed allevamento in 100 lt penso si potrebbe fare.

    I Nothobranchius e gli aphyosemion sono pesci africani ed andrebbero meglio in un biotopo africano, ma magari come acqua sono compatibili anche con le sigenze dei colisa. Per? non saprei proprio dire sulla convivenza con loro, per via del carattere.
    Tra l'altro i maschi dei notho hanno colori simili ai maschi dei colisa...anche i maschi degli aphyo sono di colori analoghi -e molto vivaci. non ? cosa da sottovalutare con pesci territoriali e talvolta un p? aggressivi con pesci pi? piccoli: i colisa son carini e piccoli, ma hanno un bel caratterino e lo fanno spesso notare, ecco.
    Gli aphyo abitano tutta la vasca e depongono dove trovano idoneo substrato (grovigli di radici e rami)....ho verificato che amano anche stare in superficie, tra le foglie, proprio nelle stesse situazioni amate dai colisa. Non mi fiderei molto a tenerli insieme, per questo. Ma forse la mia remora ? solo perch? con i colisa ho avuto sempre la sfortuna di acquistare maschi aggressivi....
     
  5. Cecio14

    Cecio14 New Member

    Ho capito...
    Bhe insomma, io sarei intenzionato a mettere 2 di queste specie insieme, perche ho capito che tutte e tre messe insieme anche per motivi di spazio non ? possibile...
    Mi hai dato tanti spunti grazie mille!
    Ma quindi se faccio un layout " classico " con piante roccie e legni, mi perdo le uova e quindi avendo vita molto breve dovrei ricomprare spesso i killi?
     
  6. ram

    ram Moderatore

    Beh, se prendi pesci stagionali si, con gli altri puoi avere qualche avannotto. Ci sono comunque anche tecniche per riprodurli in vasca d'insieme, le ho lette in un libro:

    -per i pesci che depongono nel fondo (tipo nothobranchius) -mettere un contenitore largo con circa 5 -cm di torba nera sciolta (non da giardino ma da acquari), i pesci vi si tuffano, depongono e poi le uova restano l?. Si fa seccare la torba per il periodo necessario e poi si mettono le uova in acqua.

    -per pesci che depongono su fibre e radici (tipo aphyosemion): fare un mop con fili di lana sintetica e lasciarlo penzolare in acqua. Dopo la deposizione prendere le uova con le dita e metterle in vaschetta per la schiusa.

    I killy depongono poche uova al giorno, ma per periodi prolungati, quindi bisogna sta l? a raccoglierle spesso, se si vogliono molti piccoli.
    Altrimenti si lascia fare alla fortuna.....un avannotto ogni tanto

    Sul sito AIK trovi tante notizie e variet? di killy ;))
     
  7. Cecio14

    Cecio14 New Member

    Grazie per le informazione.. Credo che non prender? questi stupendo pesci...
    Nom credo di poter avere una specie cosi.. " volatile "! Non posso stare attento alle uova perche senno mi muore il pesce dopo 6 mesi e devo riprenderli e tutto...
    Credo che per ora opter? per altre specie, magari in futuro con un po piu d'esperienza potro averli...
    Poi amche il fatto di aver layout abbastanza particolari ora come ora non fa per me :)
     
  8. ram

    ram Moderatore

    ....beh, se ti dedicassi agli aphyosemion non avresti nessun problema di allestimento e gestione:FishWink:...i miei si stanno anche riproducendo senza intervento umano:FRolle:
    Non rinunciare!
     
  9. Cecio14

    Cecio14 New Member

    Sapresti dirmi che tipo di aphyosemion ? questo?
    Grazie mille!
     
  10. ram

    ram Moderatore

    Quasi identico ai miei:FishGrin: Vedi le foto qui http://www.acquariforum.com/forum/showthread.php?t=34406 (il maschio ? nella seconda foto del 2? post)
    Direi che ? un a. gardneri.

    A volte le variet? sono ibridate tra loro, cosa non auspicabile anche se possono venirne fuori bei soggetti. Ad esempio quello della foto ha una coda leggermente a lira che fa pensare ad un incrocio con a. australe.....
    Fa-ci-lis-si-mi da tenere (e si riproducono facilmente), ormai benissimo adattati al cibo secco.

    Questi si trovano abbastanza facilmente, magari ordinandoli da un buon negoziante. Io a Terracina li ho pagati pochissimo, tipo 3 o 4 Eurini ciascuno.

    Si devono prendere 2 o 3 femmine per ciascun maschio. Le femmine non sanno di nulla e somigliano a quelle dei guppy, solo un p? pi? grandi e meno panciute, ma caratterialmente pi? interessanti perch? creano rapoporti gerarchici tra loro stesse:FishWink:
     
  11. Cecio14

    Cecio14 New Member

    Bene!
    Non so se stai seguendo la discussione sulla sezione " primi acquari " " Acquario aquatlantis "
    Sto cercando una popolazione per un 100 litri netti... E ho individuato i colisa lalia come pesci principali dell'acquario... I killi che mi hai suggerito possono fare da " contorno "?
    Mettendone 4/5?
     
  12. ram

    ram Moderatore


    Ti ho gi? detto cosa ne penso nel mio post del 1 luglio (ore 20,36). I miei dubbi permangono perch? con i colisa ho sempre avuto esperienze negative. Ma li tenevo in vasca pi? piccola della tua e solo con 1 o 2 femmine.
    Magari un harem in vasca pi? grande non d? problemi.

    Per il resto non saprei, non ho mai messo gli aphyo con gli anabantidi....il mio libro (Killi Allevamento e riproduzione-di L. Seegers, Le guide di aquarium-ed. Primaris del 1999) tra le varie possibilit? di convivernza in 100 lt indica coabitazioni tra Killi asiatici e betta splendens; i colisa sono un pochino pi? rognosetti come carattere -rispetto ai betta- ma forse si pu? provare dopo opportuna e folta piantumazione, e sempre previo accordo col negoziante: se ho problemi riporto indietro o gli uni o gli altri:FishWink:

    Forse sul sito dell'AIK trovi ualche notizia in merito alla coabitazioni possibili.
     
  13. Cecio14

    Cecio14 New Member

    Ho capito.. Vabbe per ora lascio da parte la questione pesci, come vedi anche nell'altra sezione sto cercando una vasca adeguata alle mie esigenze e possibilita economiche..

    Comumque grazie mille dei consigli!!
     

Condividi questa Pagina