Problema Alghe e luce

Discussione in 'Piante ed alghe' iniziata da Pubs1999, 8 Gennaio 2017.

  1. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Ciao a tutti
    Non capisco perch? ma ho un mare di alghe che ricoprono la anubis e altre piante. Sono puntini color sabbia che hanno soppiantato alcune alghe filamentose nere. Dovrebbero essere delle diatomee anche se per? l'acquario ? avviato dal 2009.
    Nessun Cambio acqua se non la normale aggiunta ogni 15/20gg per consumo naturale.
    Solo da quest'estate ho iniziato ad avere questi problemi. Ho aggiunto una pianta a crescita rapida. Tutte le piante crescono rigogliosamente, anche le anubis.
    Ph 7.2; nitriti 0.2. Fotoperiodo 8ore. Unica cosa ? l'illuminazione con un solo neon 39W e barra led 9,6W 90cm (non per acquari; presa in sostituzione del secondo neon 39W bruciato, in verit? si ? bruciata la centralina).
    Adesso mi sono deciso di acquistare una plafoniera NL-90: 60 LED bianco-rossi 30 watt che sto provando da una settimana a questa parte.
    Ho alcune lumachine che sono giunte con le piante nuove, che sto tentando di debellare perch? ho gi? avuto spiacevoli esperienze in passato. Credo siano delle planorbarius, piccole 3-5mm rosse con guscio semitrasparente.
    Da una settimana a questa parte per? non ne vedo quasi pi? nessuna, per sicurezza ho preso anche un Botia da un paio di giorni.

    Appena posso mado delle foto e porto l'acqua a fare una analisi completa dal mio negoziante di fiducia.

    Non so cosa fare contro queste alghe.
    L'acquario ? 120x33x50cm con filtro interno, senza CO2 perch? le piante mi sono sempre cresciute senza problemi.
    I primi problemi di alghe li ho avuti inizio anno quando si ? bruciato un neon e ho tolto una pianta rossa a crescita troppo veloce che mi riempiva eccessivamente l'acquario (Alternanthera rosaefolia credo che fosse).

    La parte anteriore dell'acquario non ho messo substrato fertile perch? all'epoca non volevo piantumare, adesso per? mi piacerebbe mettere delle piante basse. Forse aiuterebbe avere ulteriori piante?

    Avevo preso anche un pesce pulitore per le alghe (Ancistrus Dolichopterus) ma ? morto dopo 3 giorni.


    Avete qualche consiglio?
    Grazie
    Ciao
     
    Ultima modifica: 8 Gennaio 2017
  2. Salvo_72

    Salvo_72 Active Member

    Mi dispiace constatare che dal 2009 ad oggi non hai preso benche minima informazione su cosa sia gestire un acquario.
    1 le plano non fanno nulla alle piante e nemmeno le altri specie di lumache eccetto qualche rara specie
    2 il botia non ? la soluzione alle lumache, non ? la swat stermina lumache
    3 nella mia vasca ho 30 "pulitori" e delle alghe se ne fott... mangiano il cibo come tutti gli altri
    4 le alghe sono solo frutto di una cattiva gestione, luce, fertilizzazione

    P.s. Benvenuto
     
  3. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Mi spiace constatare che ho forse scritto male o forse hai letto male. Dal 2009 a estate 2016 NON ho mai avuto problemi gravi o di lunga durata che comunque non sia riuscito a risolvere, tranne uno che mi ha fatto un poco faticare ma che ho risolto grazie all'aiuto di buoni consigli.
    1 Le lumache NON le ho introdotte io di mia scelta e comunque non danno problemi alle piante, ho scritto che non mi piace averle nell'acquario
    2 il botia effettivamente non ? la soluzione ma sicuramente aiuta, e comuqne mi ? sempre piaciuto e finalmente, per un motivo o per l'altro, lo ho preso. Se poi si mangia qualche lumachina meglio, o no?!
    3 30 pilitori per un acquario di quanti litri?, se ne hai solo 120l non credo di poter mettere 30 pulitori. Comunque non mi sembra di aver detto che i pulitori risolvono definitivamnete il problema delle alghe! I tuoi non le mangiano forse perch? ormai li hai abituati a cibo pi? facile?
    4 esatto. Equilibrio dell'ecosistema che si ? sballato, come ho scritto, cio? da quest'estate, da quando ? saltato un neon e tolto una pianta a crescita rapida. Una coincidenza? Non credo. Ma da allora non sono riuscito a risolvere il problema se non in modo saltuario.

    P.S. Grazie del benvenuto
     
    Ultima modifica: 8 Gennaio 2017
  4. Salvo_72

    Salvo_72 Active Member

    Questo l'hai scritto tu no???

    Aspettiamo foto ed analisi
     
  5. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Ciao
    Come ho gi? detto, scrivere non ? facile e a volte si possono sottintendere cose che non si vorrebbero, per? la stessa cosa pu? accadere anche quando si legge.
    Ad ogni modo non siamo qu? per questo, quindi lasciamo stare. :FishSmile in amicizia :FishWink:

    Analisi acqua:
    nitriti 0
    ph 7,5
    gh 9

    Allego foto.
    Premetto che ho pulito con le dita la settimana scorsa le foglie, e a differenza di un paio di mesi fa stavolta sono riuscito a pulirle abbastanza.
    Mi sembra inoltre che da una settimana a questa parte le alghe non ricoprono pi? cos? velocemente le foglie.
    Da un mese ho installato la plafoniera a led nuova al posto del neon che avevo prima.


    Grazie
    Ciao
    Pubs1999
     
  6. Black molly

    Black molly Moderator

    E' chiaro che le alghe siano venute fuori per un'errata (senza offesa) gestione della vasca, magari causata da neon vecchi (di solito si cambiano ogni anno) e da uno spettro di luce (led) non adatto come temperatura di colore. Di solito consigliamo un'accoppiata 4000-6500 ?K. Probabilmente lo spettro luminoso era differente...
    MI lascia anche un p? perplesso un valore di nitriti cos? basso avendo effettuato per almeno 7 anni solo dei rabbocchi.
    Se non hai test a reagente liquido, porta una provetta in negozio e fatti analizzare l'acqua, in modo da poter avere le idee pi? chiare
     
  7. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Ciao
    Infatti tutto ha avuto inizio quando si ? bruciato uno dei due neon e non ho potuto sostituirlo a breve tempo.
    Per un paio di mesi ho aggiunto una barra led, tipo quelle che si usano in cucina, fintanto che non ho preso una plafoniera led per acquari.
    Questa plafoniera la ho installata a Natale (NL-90: 60 LED bianco-rossi 30 watt), e adesso uso solo questa.
    Sulla confezione purtroppo non sono scritti i gradi kelvin e il vendityore non ha saputo darmi chiarimenti in merito.

    I test li ho fatti fare in negozio con reagenti liquidi.
    Non ? che in 7 anni non ho mai fatto cambi d'acqua. Diciamo che solitamente non li faccio, si e no due volte all'anno. Per il resto solo rabbocchi.
    Per i rabbocchi non uso acqua osmotica o di rubinetto.
    Lo so che molti storceranno il naso, ma uso l'acqua dei deumidificatori. Dir? che anche con l'acquario precedente, quindsi dal 2000 e anche per quelli prima, non ho mai avuto problemi.

    Ciao
    Pubs1999
     
  8. Black molly

    Black molly Moderator

    Per l'uso dell'acqua non mi pronuncio, probabilmente funziona.
    Per quanto riguarda i valori personalmente mi resta qualche dubbio. Con 2-3, o anche 4 cambi parziali l'anno ? molto difficile tenere sotto controllo i composti azotati. Nel dubbio io, almeno i test dei nitriti e dei nitrati li acquisterei, JBL, e i test li farei a casa mia. Anche per capire se le alghe vengono fuori per colpa della inidonea illuminazione o per eccessiva presenza di nitrati e nitriti. Questi ultimi poi sono letali per i pesci
     
  9. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Ciao
    Ho fatto i test a casa, e mi risultano sempre dei valori abbastanza costanti:
    Ph 7,2
    nitriti 0,2 NO2
    I tester sono un poco vecchi per questo che ho voluto una contro prova dal negoziante.

    Ciao
    Pubs1999
     
  10. Black molly

    Black molly Moderator

    I nitriti non dovresti proprio rilevarli.
    Qualche cambio parziale in pi? lo farei
     
  11. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Ciao a tutti
    Appena ho un poco di tempo devo potare le piante a crescita rapida e colgo l'occasione per rinnovare una parte dell'acqua. Prover? a farlo ogni 15gg.

    Ho notato per? una cosa che potrebbe riguardare l'illuminazione.
    Da quando ho montato la plafoniera a led i sassi bianchi (provenienza Sardegna) sono diventati verdi molto velocemnete rispetto a quando avevo i neon. In effetti mi sembra che abbiano iniziato a divenire verdi pi? velocemente da quando si ? rotto il primo neon.

    PArlando quindi di luce, di solito si usa 0,7W/L.
    Io ho 120L quindi dovrei montare circa 80W di illuminazione.
    Prima avevo 39W+39W tubi neon.
    A Natale ho montato una plafoniera a led (bianco/rosso) ultra slim ad alta intensit? 30W per acquari lunghezza 90cm.
    A questo punto mi ? sorto il dubbio che la potenza dichiarata non fosse quella del consumo bens? quella di "erogazione".
    Oggi quindi prover? a rimettere anche l'altro neon in modo da avere sia led che neon quindi 30+39W.
    Strano perch? ad occhio la plafoniera a led sembrafa facesse molta pi? luce del singolo neon.

    Le lumachine nel frattempo, con il led, ce ne sono sempre meno. Non so se sia una coincidenza.

    Grazie
    Ciao
    Pubs1999
     
    Ultima modifica: 28 Gennaio 2017
  12. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Ciao
    Circa un mese fa ho fatto cambio dell'acqua.
    Per i primi 15 gg tutto bene, anzi le piante, dopo la potatura, cresevano bene senza alghe.
    Una settimana fa ho notato che il ghiaino, che avevo ripulito, sotto la lampada led ? diventato verdino. E adesso le foglie sono ricoperte ancora di alghe che si tolgono strofinandole con le dita lasciando un pulviscolo grigio nell'acqua.
    Per l'esattezza sul lato sinistro, dove vi ? un poco meno luce , le alghe sono quelle nere della foto sull'anubis.
    Le altre invece sono sulla parte centrale destra in piena luce; quest'ultime sono secondo me diatomee.

    Le lumachine hanno ripreso a ripresentarsi da una settimana a questa parte, propio da quando sono aumentate le alghe.
    Continuo a toglierle quando le vedo, di solito alla sera prima dello speghere delle luci ma soprattutto a mezzogiorno appena parte l'illuminazione.

    Ciao
    Pubs1999
     
  13. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?p=1062865390#post1062865390

    Alghe nere su photos e bianche su altre piante.
    La cosa strana è che con cambio acqua all'inizio tutto bene ma dopo 10gg ritornano ad aumentare.
    Il cambio acqua purtroppo mi porta alla morte dei gamberetti japonica.

    La cosa strana è che le piante all'inizio, per una decina di giorni, sembrano a posto.
    Ho sempre il dubbio dell'illuminazione, perchè le piante in mezz'ombra non presentano ne alghe nere ne quelle bianche.
    Come posso misurare la luce per capire se ne ho troppa o troppo poca?

    Ho provato con piante a crescita rapida, che non si sporcano di alghe , ma che invadono eccessivamnete l'acquario e lo rendono una foresta impenetrabile. Alla fine mi stancavo di doverle in continuazione potare.
    Il pothos mi cresce velocemnete per essere una pianta lenta si intende.
     

    Files Allegati:

  14. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Non capisco cosa intendi con "misurare la luce"? Ti riferisci al solito calcolo watt/litro?
     
  15. Black molly

    Black molly Moderator

    Probabilmente il problema risiede nella temperatura di colore dei led. Dovresti avere uno spettro luminoso dai 4000 ai 6500 °K.
    Se si discosta di molto da questo range potresti avere dei problemi con le alghe.
    Riguardo la morte delle caridine: usi acqua biocondizionata e alla stessa temperatura di quella presente in acquario? In caso di risposta negativa, la causa potrebbe essere questa
     
  16. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Ciao
    Infatti ho il dubbio riguardo la temperatura dei led. Nella confezione non era scritto lo spettro luminoso. Infatti mi piacerebbe poterlo misurare in qualche modo per capire qual'è, anche se non preciso.
    Una volta avevo una lampada UV che ho tolto perchè ormai sicuramente esausta, potrebbe aiutare?

    Per le caridine ammetto che ho commesso io l'errore di non aver atteso a sufficienza che l'acqua fosse maggiormente a una temperatura adeguata. Essendo questa volta stato un cambio maggiore delle altre forse sicuramente ha inciso negativamente.

    Grazie
    Per i consigli.
    Ciao
    Pubs1999
     
  17. Black molly

    Black molly Moderator

    Mio cognato ha fatto la stessa cosa, ha messo una striscia di led senza conoscere la temperatura di colore e si è ritrovato con...una foresta di alghe.
    Alla fine è tornato ai T5.
    Quanto ai cambi meglio "diluirli" nel tempo e farne due in 15 giorni del 10-15% piuttosto che farne uno al mese del 30.
     
  18. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Ciao
    Io la ho presa LED Bianco-Rossa su Amazon: https://www.amazon.it/gp/product/B013377O50/ref=oh_aui_detailpage_o02_s00?ie=UTF8&psc=1
    Il venditore non sa quanti lumen e riguardo i kelvin si parla nei commenti di 6400K.
    La avevo presa per ovviare ai T5 che si era rotto un alimentatore e che poi col tempo si rovinano i tubi.
    Adesso sto pensando di andare a vedere una plafoniera led in negozio e anche un gruppo T5 nuovo.

    Il mio acquario è 33 cm di profondità (per problemi di spazio), e la metà superiore nel lato posteriore è chiusa per poter mettere l'alimentatore delle luci. Per questo motivo le lampade sono sulla metà anteriore dell'acquario.
    Adesso è montato il gruppo led messo in orizzontale, cioè che non spara la luce direttamente sul fondo ma parallelo all'acqua così da poter raggiungere anche le piante sullo sfondo, è un tubo T5 (l'nico che funziona ancora).
    Fotoperiodo 8,5h.

    Ciao
    Pubs1999
     
  19. Black molly

    Black molly Moderator

    "Non lo so con precisione ma dovrebbe essere intorno agli 8000 k. "

    Io ho trovato questa come risposta.
    8000 °K vanno in direzione di un acquario marino o per ciclidi africani
     
  20. Pubs1999

    Pubs1999 New Member

    Leggendo altre risposte su Amazon avevo trovato scritto: "Avevo letto una risposta del produttore, asseriva essere 6500" "Se ha delle piante dovrebbe utilizzare la versione bianca/rossa."
    Adesso, cercando meglio ho trovato sempre da clienti: "Sono 6500-7000k .. "; oppure: "circa 6400K". Il venditore invece dice:"I gradi Kelvin non sono indicati dal produttore. "
    Alla fine non è chiaro quanti kelvin sono realmente, anche perchè tra i clienti c'è sempre il dubbio se si riferiscono alla versione per marino o no.
    Oggi sono stao dal mio negoziante.
    Ripristinare i T5 mi costerebbe 60-70€: alimentatore nuovo mantenendo tutto il resto che ho ancora. Oppure leda circa 130€ (da confermare, su ordinazione) tipo: Aquatlantis Easy Led Universal Fresh Water Attacco T5 44W. Ma guardando su internet anche questa è 6800K.

    Comunque mi ha detto che per una plafoniera a led dovrei mettere fotoperiodo di 6ore. Mi ha consigliato di fare questa prova prima di abbandonare la plafoniera led che ho adesso.
     
    Ultima modifica: 22 Agosto 2017

Condividi questa Pagina