Problemi alghe in acquario

Discussione in 'Tecnica, chimica, strumentazione e metodi di gesti' iniziata da Marcus77, 7 Gennaio 2018.

  1. Marcus77

    Marcus77 Member

    Buongiorno a tutti, vi richiedo consigli in merito a un problema sul mio trigon 190 lt Marino già avviato da alcuni mesi, da quando ho installato una nuova plafo con led dimmerabili ( blu-Rossi-viola-bianchi) circa 200watt con collegata centralina Alba/tramonto, si sviluppa sul vetro e sulla sabbia una patina rugginosa e su alcune pietre alghe verdi lunge e alghe arancioni comparte. Valori densità 1.022 -ph 8.2 - nitriti 0 - nitrati sui 50 - calcio 440. Faccio cambi con acqua salata creata da osmosi 2 volte al mese di un 15/20%
     
  2. paolo61

    paolo61 Moderatore

    50 di nitrti è abbastanza alto, che pesci hai?
     
  3. Marcus77

    Marcus77 Member

    Eppure nn riesco ad abbassarli, dentro ho un pesce solo del quale nn so il nome xche me L’hanno dato da un altro acquario mentre avevo allestito questo, è azzurro lungo snello con delle righe chiare sulla testa. Dopodiché nn ho ancora inserito altro.
     
  4. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Mmmm rapporto tra litri e kg di rocce vive? Modello di skimmer?
     
  5. Marcus77

    Marcus77 Member

    Rocce vive sui 30 kg essendo triangolare è difficile metterne di più, skimmer nn ancora presente.
     
  6. paolo61

    paolo61 Moderatore

    capito, è quello il problema, le rocce vive non ce la fanno da sole con il pesce.
    Io per il mio Rio 180 mi ero trovato bene con il Deltec 500 che avevo messo in vasca, ma mi hanno parlato bene anche del deltec 300 da appendere.
    Altrimenti ci sono tunze, hydor, ma devi comunque metterlo, altrimenti gli inquinanti si accumulano e le alghe sono inevitabili.
     
  7. paolo61

    paolo61 Moderatore

    PS quanto hai comodo posti una foto così mi rendo meglio conto?
     
  8. Marcus77

    Marcus77 Member

    Ma il filtro esterno nn basta? anche se è sovradimensione, è un tetra 800ex plus.
    Le foto le ho già fatte ma nn me le carica xche dice che sono troppo grandi, anche se le ho già ridotte nn so che razza di foto devo fare.....da 1 kB ????
     
  9. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Prova a usare un sito esterno, tipo tinypics, poi copi e incolli il link.

    No, il filtro non basta, anzi è proprio deleterio, ormai non si usa più tranne che nelle vasche di soli pesci, che sono anche loro in fase di scomparsa. Il metodo più sicuro è quello berlinese, con rocce vive (circa 1 kg/6 litri di acqua), molta luce, molto movimento dell'acqua e soprattutto uno skimmer valido sovradimensionato rispetto alla vasca. Solo così elimini nitrati, che altrimenti non vengono eliminati dai filtri biologici tradizionali (che servono solo, nel dolce, a convertire i nitriti o le ammoniache in nitrati). Ti cerco articoli se li trovo.
     
  10. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Ecco...

    https://www.acquariforum.com/forum/index.php?threads/articoli-inerenti-alla-sezione.11560/

    buona lettura.

    In estrema sintesi ti posso dire che la complicazione del marino è che, al contrario del dolce, è un ambiente naturale molto stabile, con condizioni costante (pensa ai milioni di litri del mare contro quelli di un corso d'acqua o di un lago e ti fai un'idea). PEr questo gli organismi marini sono meno flessibili di quelli dolci, e DEVONO avere condizioni stabili. I coralli in particolare con nitriti o fosfati vanno in crisi, per questo le vasche di vecchio tipo "solo pesci" non ne avevano, perchè sarebbero morti o per lo meno non si sarebbero sviluppati.

    Mettere mano a un marino implica una buona maturazione, una buona quantità di rocce vive, e appunto quello che ti dicevo sopra, luce, movimento e un buon skimmer. Come nel caso dei filtri per il dolce, anche qui le case sono ottimistiche, quindi quantdo ti dicono che lo skimmer è valido fino a 200 litri di vasca, meglio pensare che oltre i 150 litri inizia a essere stressato, e prendere un altro modello.
     
  11. Marcus77

    Marcus77 Member

    Ho capito, io comunque ho 2 pompe di movimento, luce ne ho quindi mi basterebbe togliere il filtro e mettere uno skimmer.

    http://i63.tinypic.com/2ai4zky.jpg

    Questo è il link X la foto, prova a vedere se ho fatto giusto.
     
  12. Marcus77

    Marcus77 Member

  13. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Infatti, prova a cercare anche online modelli di skimmer, ce ne sono spesso di usati di chi passa a un litraggio superiore. Se hai dubbi sui modelli chiedi pure.

    Io poi toglierei temporaneamente la sabbia, spesso diventa ricettacolo di roba e ti complica di molto la vita in maturazione. Basta aspirarla qundo fai un cambio, poi la lavi e la lasci da parte e a problea risolto la rimetti.
     

Condividi questa Pagina