Quale tecnica per nanoreef

Discussione in 'Il mondo del nanoreef' iniziata da Mithril, 15 Luglio 2017.

  1. Mithril

    Mithril Active Member

    fra qualche tempo pensavo di tentare il marino e di convertire una delle mie vasche dolci. È una vasca aperta di circa 45 litri con vetro curvo anteriore che misura 40cm di altezza e 31x35cm di base.
    Volevo un attimo capire di che tecnica avrei bisogno così da tenere d'occhio il mercato dell'usato.
    Attualmente ho un paio di pompe da qualche parte e dei sali che mi sono stati dati insieme ad una vasca da 80 litri che veniva usata per marino. L'impianto osmosi ce l'ho, mi mancherebbe la plafo e non so che altro. Immagino che sia troppo piccola per dei pesci, mi è sempre piaciuto quel pesce che ormai si chiama nemo, in mezzo all'anemone... Altrimenti coralli con i gamberoni (non per cena...)
    Quale dei due è più fattibile?
     
    Ultima modifica: 16 Luglio 2017
  2. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Senz'altro senza pesci, eviti di dover pensare allo skimmer. Il litraggio ti potrebbe permettere al limite un pesce, ma allora lo skimmer diventerebbe obbligatorio.
    Leggiti la giuda a inizio sezione. La difficoltà maggiore è reperire e installare luci adatte e abbastanza potenti, diciamo un 2 watt/litro, quindi sui 100 watt
     
  3. Mithril

    Mithril Active Member

    Grazie Paolo, ho ordinato il libro suggerito, non c'è un granchè in giro di libri sull'argomento. Avevo visto anche nanoreef di Tosi del 2012...sono vecchiotti mi sa che di illuminazione a led non ne parlano.
    100 watt ti riferisci alle normali lampade o ai led? è 9-10 volte di più di quella che c'è adesso...:eek::eek:

    Il post "articoli inerenti la sezioine" ha i tutti i ink non validi....:(
     
  4. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Spero li ripristino...è passato un pò da quando avevo scritto l'articolo, ad ogni modo le regole sono sempre quelle:
    Acqua salata fatta a partire da acqua osmotica
    rabbocchi con acqua osmotica
    vasca aperta per favorire scambi gassosi
    buon movimento (senza esagerare) ma ci sono ormai buone pompe anche per nano non troppo costose
    buona luce. Il discorso watt/litro si basa sul vecchio concetto T5 o HQI, con i led bisogna fornire l'equivalente. Leggerai che basta 1 watt/litro. E' vero in parte. C'è la sopravvivenza dei coralli ma non ci sono colori e crescita buona. Meglio andare sui 2 watt/litro con i molli. I duri vogliono di più.
    Niente sabbia all'avvio, solo eventualmente dopo la maturazione.
    Rocce vive. La cosa con la luce più costosa, anche se in una vasca così la cifra è ragionevole, Tieniti su 1 kg ogni 5-6 litri e scegli bene, rocce porose, ben colorate, se possibile della forma adatta alla vasca per creare una rocciata naturale. Inserisci tutto e aspetti con pazienza.

    Skimmer...dipende. Ovviamente male non fa, ma diventa a mio avviso indispensabile solo con pesci, perchè allora il carico organico lo rende necessario.
    Se invece ti "accontenti" di coralli, lumache, gamberi o paguri non ce n'è bisogno.
    Coralli...in teoria bisognerebbe fare PRIMA la scelta tra molli (meglio per prima esperienza) e duri. In pratica alcuni duri possono essere poi introdotti perchè non troppo esigenti. Personalmente dovessi rifare la vasca metterei senz'altro discosomi colorati, palythoa o zoanthus, una cladiella (molto più bella per me dei vari phyton).
     
    A Mithril piace questo elemento.
  5. Mithril

    Mithril Active Member

    Prendo appunti
    Purtroppo anche le foto delle tue vasche in firma sono sparite..
     
  6. paolo61

    paolo61 Moderatore

  7. paolo61

    paolo61 Moderatore

    E alcune foto

    [​IMG]

    [​IMG]
     
  8. paolo61

    paolo61 Moderatore

  9. Mithril

    Mithril Active Member

    Thanks! il filtro a zainetto per cosa è? E come si chiama quella cosa con lunghi prolungamenti tipo riccio sulla destra?
     
  10. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Il filtro c'era e lo lasciavo con lana di perlon che scuiacquavo per evitare formazione batterica, e mi serviva per un pò di movimento in più e in caso di bisogno x resine o altro.

    Quanto alla tua domanda, se capisco bene ti riferivi allo spirografo

    http://angolodellamicizia.forumfree.it/?t=70513451

    fa un bell'effetto, ma non durano in genere a lungo.
     
    A Mithril piace questo elemento.
  11. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Ci sono novità?
     
  12. Mithril

    Mithril Active Member

    No, al momento sono impegnata in altri progetti acquariofili, ne avrò per un po'..
    Vi aggiorno quando li avrò finiti :p
     
  13. paolo61

    paolo61 Moderatore

Condividi questa Pagina