Quanto vive un pesce rosso?

Discussione in 'Pesci Rossi in acquario' iniziata da Guarracino, 25 Luglio 2016.

  1. Guarracino

    Guarracino Active Member

    Salve a tutti,

    ieri un pesce rosso ha cominciato a muoversi sempre di meno tendendo a restare vicino al fondo. Ho provato a metterlo in una bacinella con sale e ossigenatore. Sembrava essersi un po' ripreso, ma ? morto stamattina.

    In acquario valori dell'acqua normali, altri due pesci sono vivi e vegeti[*]. L'acqua ? a circa 30?C circa, come ogni anno di questi tempo.

    Il poverino era un cometa, aveva 4 anni e mezzo. Secondo voi era "anziano"? So che i pesci rossi possono vivere anche 30 anni.

    [*] avevo inizialmente due pesci in 110 litri, il terzo l'ho dovuto aggiungere perch? da mia madre stava in pochi litri d'acqua, ho pensato che stesse meno peggio da me.

    Saluti,

    Luca
     
  2. Kri

    Kri Moderator

    Ciao Luca, mi dispiace molto per il pesciotto :FishSad:

    A 4 anni devo purtroppo dirti che un carassio ? ancora parecchio giovane... I cometa sono paragonabili agli omeomorfi, l'aspettativa di vita dovrebbe quindi essere quella che hai scritto tu, 30 anni e anche oltre (anche se poi quelli che ci arrivano sul serio, specialmente in acquario, sono pochi...).

    Si trattava di quello che era in pochi litri da tua madre, o di uno degli altri due? E gli altri due sono omeomorfi oppure eteromorfi? Te lo chiedo giusto per tentare di capire quale possa essere stato il problema. 110 litri in effetti in tre sono pochi, anche se penso comunque che tu abbia fatto bene a toglierlo da una situazione difficile.
     
  3. Guarracino

    Guarracino Active Member

    Sigh :FishCry:!

    Era uno dei due che hanno sempre vissuto in 110 litri, l'ho preso che era molto piccolo, ? cresciuto in vasca. Gli altri due che mi restano ora sono un altro cometa Shubunkin e un pesce rosso normalissimo (quello che era da mia madre). Anche il defunto era uno shubinkin. Non hanno mai dato segni di malessere di alcun tipo.

    Non ho idea di come potrei migliorare le loro condizioni. Forse cibo fresco ogni tanto? Ultimamente effettivamente ho avuto poco tempo e gli ho dato quasi solo mangime, ma addentavano volentieri del Ceratophyllum demersum...
     
  4. Kri

    Kri Moderator

    Quanto misurano i pesciotti rimasti, e quello che non c'? pi??
    I problemi che si possono avere per lo spazio ridotto sono fondamentalmente di due tipi: inquinamento e conseguenti valori sballati (ma tu hai scritto che sono ok), oppure nanismo e problemi connessi...
    Che valori hai, comunque, in vasca? Hai piante? Dicevi del Ceratophyllum...
    Strano in effetti che sia morto cos? all'improvviso, per?...

    Per migliorare le condizioni in generale, certo il cibo ? importante. Che tipo di mangime somministri? La cosa migliore sono i granuli affondanti, in piccole quantit?, magari due o tre volte al giorno. Poi s?, ? una cosa ottima integrare/alternare con verdure sbollentate (un paio di minuti), io al mio carassio d? pezzetti di zucchina, piselli (sbucciati), broccoli, cavolfiori o spinaci (le carote non le piacciono :FishGrin:), e una o due volte a settimana i granuli glieli d? bagnati nel succo d'aglio fresco.
     
  5. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Difficile, come dice Cristina, capire una ragione. Sbalzi di valori, a volte la temperatura (anche se sono resistenti), cibo con carenze...
     
  6. kokoshi

    kokoshi Moderator

    Mi dispiace...
     
  7. Guarracino

    Guarracino Active Member

    Scusate il ritardo, sono stato qualche giorno fuori...

    I pesci sono lunghi circa 10-12cm, misurati un po' a occhio. Quello defunto era il pi? grande dei tre.

    Ho parecchie piante (Vallisneria, Cryptocorine, Anubias, Ceratophyllum). Non fertilizzo, non ho CO2. Oltre ai pesci, ho dei Planorbis (che non prolificano, li prendo dall'altra vasca tropicale: segno che i pesci mangiano le lumache appena nate o le uova).

    Uso mangime a scaglie, forse devo provare a cambiarlo. Ho usato sempre quello.

    Il mangime ? somministrato da una mangiatoia automatica ultimamente (mio figlio aveva il compito di darlo a mano, ma ? molto svogliato...). Da quando ho la mangiatoia, a volte vedo un po' di muffa sui pezzetti che restano vicino al coperchio. Forse potrebbe cadere un po' di muffa in vasca e fa male ai pesci?

    Ho NO3 intorno a 10mg/l o meno e PO4 sotto 1mg/l. KH intorno a 7, con acqua di rubinetto. Valori abbastanza stabili ormai da anni.

    Ora ho aggiunto una pompa ossigenatrice a bollicine, spero che possa aiutare un po'.
     

Condividi questa Pagina