Test poco attendibili?

Discussione in 'Tecnica, filtro e illuminazione' iniziata da jaia, 15 Gennaio 2017.

  1. jaia

    jaia Member

    Buongiorno a tutti!

    E' da qualche tempo che sto impazzendo con i test NO2 e NO3 a reagenti JBL:

    NO3:: La polvere rimane in sospensione - non si scioglie - e l'acqua rimane completamente trasparente. Ho ricomprato il test, anche se non era scaduto, ma anche con quello nuovo succede la stessa cosa.

    NO2: sempre questo risultato: 0,05: testando:
    1. acqua dell'acquario
    2. acqua della vaschetta pronto soccorso (che ? stata purtroppo occupata...:FishSad:)
    3. acqua della bottiglia
    4. acqua del rubinetto
    5. acqua di RO

    Per dovere di cronana, uso questi test da circa due anni e prima di quanto ho descritto hanno sempre funzionato correttamente.
    Vi ? mai capitato qualcosa di simile?

    Ora che devo ricomprarli mi sto domandando se cambiare marca, anche se so che la JBL ? indiscutibilmente la pi? accreditata...

    Per quanto riguarda il pH, preferisco comunque quello della Askoll: mi da un risultato inequivocabile (7,6), mentre quello della JBL non riesco a leggerlo: infatti propone 7,5 e 8 con due tonalit? diverse di colore che io non riesco a distinguere!:FishOpps:
    Avete qualche suggerimento? :FishHuh: Spiegazione dell'arcano?:FRolle:
    Colliri miracolosi per i miei occhi?:FLaugh:
     
  2. Kri

    Kri Moderator

    Ciao Jaia, trovo consolante il tuo post, perch? anch'io ? da qualche tempo che sto avendo lo stesso problema con il test NO2 della JBL :FishShock Francamente non ho provato a testare l'acqua del rubinetto (lo far?), per? le due vasche mi danno sempre un risultato che non ? proprio 0,05 ma a met? tra il 2? (0,025) e il terzo (appunto 0,05). In particolare in una delle vasche prima il risultato era sempre chiarissimo, decisamente <0,01, quindi mi ? parso strano. Anch'io lo sto notando gi? con la seconda confezione.
    Ho notato che le provette fornite, dopo un certo tempo, tendono ad ingiallire. Per? non credo che questo possa influire, visto che comunque uso due provette in ugual modo ingiallite :FConfu
    Con il test NO3, invece, finora non ho avuto nessun problema.
     
  3. Salvo_72

    Salvo_72 Active Member

    Io ho gli no3 e non mi si ? mai presentato il tuo problema, veramente strano
     
  4. Black molly

    Black molly Moderator

    Nemmeno a me ? mai capitato.
    Ogni volta che faccio il test risciacquo sempre le provette e le asciugo con uno scottex.
    Ma per testare l'acqua del rubinetto uso sempre la stessa provetta o ne hai due?
     
  5. jaia

    jaia Member

    Ciao, Kri
    Allora non sono sola....:FConfu

    S?, anche io avevo sempre avuto come risultato < 0,01, prima...

    No, anch'io non credo che l'ingiallimento delle provette "disturbi" il risultato del tuo test: le mie non sono ingiallite, eppure il risultato ? sempre 0,05...
    Me lo fai sapere, quando testi l'acqua del rubinetto?
     
  6. jaia

    jaia Member

    Il tuo ? un procedimento davvero accurato!!!:FishSurpr

    Le risciacqui e le asciughi prima di riporle o fra un test e l'altro?
    No, ho usato sempre la stessa provetta :FConfu
     
  7. jaia

    jaia Member

    Accidenti, ho un cassetto pieno di siringhe, ampolle, provette, test, diari delle misurazioni...mi manca solo il camice da laboratorio... e poi vado a scoprire di essere cos? poco meticolosa?:FishCry::348:
     
  8. Salvo_72

    Salvo_72 Active Member

    Be.... anche io faccio come Antonello, dopo aver letto i risultati, risciacquo abbondante sotto acqua corrente e asciugatura con scottex
     
  9. paolo61

    paolo61 Moderatore

    Idem

    francamente con NO2 e NO3 sono sempre andato con Sera o Tetra, ma solo perch? li trovo pi? facilmente, quindi non ho esperienza diretta con JBL che trovo invece migliore per altri parametri.
     
  10. Black molly

    Black molly Moderator

    E' una mania che ho sempre avuto quella di riporre le provette asciutte. Forse non cambierebbe le cose, ma ho sempre fatto cos?.
    Strano per?, io ho acquistato i test JBL e nella confezione ci sono due provette, anche per capire se, testando quella di rubinetto, i test sono affidabili oppure no
     
  11. jaia

    jaia Member

    Io ho la valigetta della JBL e ci sono tre provette in vetro uguali, che servono per misurare pH, NO2, NO3 e Fe, usandone due, una con la sola acqua, da appoggiare sul cerchietto colorato di riferimento, l'altra dove vanno le gocce.
    Non mi sono fatta domande sulla terza: pensavo fosse di riserva...
    Poi ce ne ? una in plastica, che serve per GH E KH.

    Comunque per quanto riguarda il test dei NO3 posso solo pensare che non funzioni correttamente e, per una incredibile coincidenza, non funziona nemmeno quello che ho comprato per sostituire quello difettoso :FConfu

    Per i NO2, riprover? il test su tutte le acque: acquario, rubinetto, bottiglia e l'acqua di osmosi che mi ? rimasta da questa estate (la uso solo per i rabbocchi), asciugando bene le provette fra una misurazione e l'altra: vediamo che succede :FishWink:
     
  12. Black molly

    Black molly Moderator

  13. jaia

    jaia Member

    Ho ricomprato il test NO2 JBL.
    Il valore, sia dell'acqua dell'acquario che quella del rubinetto ? 0,01 (come ? sempre stato prima di osservare questo misterioso aumento dei nitriti). Ho fatto la misurazione anche con i test vecchi, che danno sempre 0,05. In effetti le gocce escono gi? troppo gialle dal flaconcino... Quindi penso proprio che i test che ho usato sin ora si siano deteriorati.

    Inoltre ho ricontrollato tutti i flaconcini JBL e mi sono accorta che in nessuno ? riportata la data di scadenza; n? in quelli che avevo gi?, n? in quelli che ho comprato ora :FishShock
    Perci? mi domando: come mai ero convinta di utilizzare test non scaduti? :FRolle::FConfu
     

Condividi questa Pagina